Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

BUSSETO, IL DS E' MARCHETTINI E IL MISTER E' FRANCESCO CARDILLO

L’intenzione dichiarata fin dai primi giorni in cui si è deciso di iscrivere il Busseto in terza Categoria è quella di fare una rosa e uno Staff Tecnico composti di soli bussetani, senza voler sembrare troppo irriverenti, una sorta di “Athletic Bilbao della bassa”

BUSSETO - Dopo tanti, forse troppi, anni di assenza ecco ritornare sulla scena del calcio dilettantistico una compagine che negli anni passati ha scritto pagine importanti dello sport in regione.

Grazie all’idea e alla tenacia del “Comitato Promotore” composto da alcuni ex dirigenti storici verdiani la stagione 2022/23 (proprio quella in cui si sarebbe dovuto festeggiare il centenario) vedrà ai nastri di partenza il GSD BUSSETO, società da anni presente solo a livello di Settore Giovanile, che da quest’anno avrà finalmente un naturale sbocco anche nel calcio “dei grandi”.

L’intenzione dichiarata fin dai primi giorni dai membri del Comitato Promotore è quella di fare una rosa e uno Staff Tecnico composti di soli bussetani, senza voler sembrare troppo irriverenti, una sorta di “Athletic Bilbao della bassa”, ma soprattutto quello di riportare i tifosi a ripopolare le tribune del “Cavagna” con i loro vessilli gialloblù. Il Direttore Sportivo sarà Marco Marchettini, storico dirigente del Busseto prima e del Pallavicino poi, reduce da una breve militanza nel Pro Villanova, che come primo “colpo” ha ufficializzato che l’allenatore sarà Francesco “Ciccio” Cardillo.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 12/07/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,05437 secondi