Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

FINALE RAPPRESENTATIVE U16, PARMA PERDE 3-0 IL DERBY CON REGGIO

Il Terzo posto se lo aggiudica Bologna per 3-1 su Forlì Cesena. Cronaca - Tabellino - Marcatori;

Vai alla galleria

UNDER 16 - FINALE 1° - 2° POSTO

REGGIO EMILIA – PARMA 3-0 (1-0 p.t.)

Reti: Karim (RE) al 6'pt, Cantea (RE) al 4'st, Teneggi (RE) al 27'st.

REGGIO EMILIA: Mercurio, Rinaldini, Martignoni, Bassissi, Vandelli, Lasagni, Camara (dal 24'st Grisendi), Montuoro (Catellani dal 25'pt), Karib (Di Napoli dal 1'st), Manco (Teneggi dal 1'st), Xhelili (Cantea dal 25'pt). All.Balzarini. A disp.: Bernardi, Iemmi, Conti, Morini.

PARMA: Giovannini, Jupa, De Vuono, Dellapina (Errigo dal 15'st), Iasoni, Manghi (Bellopede dal 12'st), Abelli, Acampora (Saccenti dal 12'st), Lemeti, Labriola (Barbieri dal 12'st), Lusha (Diletto dal 12' st). All.Maghenzani. A disp.: Scucchi, Biasia, Costanzo, Nicastro.

Vittoria senza appello per Reggio Emilia che si impone con un sonoro 3-0 su Parma nella finalissima della categoria Under 16. Ad aprire le danze è Adam Karim (San Polo) al 6' del primo tempo, gran gol di Raul Cantea (Progetto Intesa) che al 4' della ripresa gira il pallone sotto la traversa con un tiro al volo, tris di Renzo Teneggi (Castellarano) su punizione al 27'.

Commosso il mister vincitore Paolo Balzarini: "Da parte mia e dello staff dedico questa vittoria a Erio Masoni. Avrebbe desiderato tanto questo risultato, purtroppo non siamo riusciti a raggiungerlo prima della sua scomparsa. La seconda dedica è per questi ragazzi. Dopo un periodo difficile per tutti come quello che ben conosciamo, sono stati molto bravi a cementarsi e a ottenere un successo che è di tutto il gruppo".

Non cerca alibi l'allenatore parmense Stefano Maghenzani: "Loro hanno meritato di vincere, non abbiamo scusanti. Dopo il loro gol all'inizio del primo tempo, non siamo riusciti a reagire e abbiamo sbagliato 3-4 gol davanti alla porta avversaria. Complimenti a Reggio Emilia. Voglio fare un grande ringraziamento ai miei giocatori. Speravo ed ero convinto di portare a casa la vittoria, ma il pallone è rotondo".

FINALE 3° - 4° POSTO

FORLI' CESENA – BOLOGNA 1-3 (1-2 p.t.)

Reti: Forti (FC) al 1'pt, Molara (B) al 10' pt, Contri (B) al 25' pt, Naldi (B) al 24' st.
FORLI' CESENA: Mingozzi, Massenzio (Zela dal 1'st), Ceccarelli, Raggi (Pazzi dal 1'st), Bondi, Gostoli, Milandri (Monti dal 15'st), Rivani (Di Novella dal 12'st), Forti (Colli dal 15'st), Moncastelli (Gningue dal 10'st), Frosio. All.Ferro. A disp.: Foschi, Garavelli, Xu.

BOLOGNA: Lenzi, Contri, Lotta, Chiarini (Vessio dal 25'st), Betto, Melandri, Morisi (Manga dal 27' st), Tonioni (Naldi dal 22'st), Rossi (Bazzani dall'8'st), Dall'Osso, Molara. All.Lega. A disp.: Landuzzi, Benini, Cavicchi, Vandelli, Mezzetti.

Sul terzo gradino del podio nella categoria Under 16 sale meritatamente il Bologna di mister Mario Lega, bravo a superare per 3-1 Forlì Cesena nella finale per il terzo e quarto posto. Vantaggio romagnolo dopo appena 18 secondi con Nicholas Forti (Sammaurese). Pareggio rossoblù al 10' con Christian Molara (Progresso), 2-1 di Tommaso Contri (Castenaso) al 25' del primo tempo e tris di Nicolò Naldi (Corticella) al 24' della ripresa.

Felice l'allenatore bolognese Mario Lega. "I ragazzi hanno reso onore alla competizione e al percorso fatto fino ad oggi, giocando una buonissima partita, nonostante l'unica sconfitta del torneo fosse arrivata in semifinale. Nella finale per il terzo posto hanno dimostrato grandi motivazioni, sia sul piano del gioco, sia su quello del risultato. Faccio i complimenti a Forlì Cesena, che avevamo incontrato anche nel girone: è una squadra di tutto rispetto e ben allenata".

Deluso il mister romagnolo Mauro Ferro: "Per come la squadra si era espressa nel girone di qualificazione, oggi siamo stati irriconoscibili. I ragazzi si sono impegnati, ma siamo incappati in una giornata storta".

Ufficio Stampa e Comunicazione CRER FIGC LND

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 12/06/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,08531 secondi