Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL SORBOLO VA SUL 2-0 E POI NE PRENDE 3 DALLA VIANESE

Vianese-Sorbolo 3-2

Marcatori: al 18’pt Kane (S), al 39’pt Baha (S), al 12’st Borges (V), al 28’st e al 43’st Galassi (V)

Vianese: Gualandri, Scutifero (dal 11’st Travagliati), Hoxha, Coli, Acanfora, Iaquinta (dal 22’st Montanari), Charaa (11’st Spina), Cavanna, Mascena, Dallaglio, Galassi. A disp.: Codeluppi, Ashitey, Travagliati, Merolla, Benatti, Cominci. All.: Paolo Vinceti.

Sorbolo: Ferrari, Azzali, Martinez, Kone (dal 24’st Vinaglio), Ferrari, Lambruschi, Vecchiattini (dal 12’st Roma), Riccardi, Baha (dal 33’st Bozzolini), Kane, Bacchini. A disp.: Zini, Singh, Miceli, Bigliardi, Tosi, Tomasi. All.: Bacchini.

Arbitro: Grillo di Modena.

Note: al 34’st espulso Lambruschi (S).


Una Vianese tutto cuore trova il pareggio e il gol partita nell’ultimo quarto d’ora grazie al talento di Italo Borges e del fantasista Lorenzo Galassi, quest’ultimo autore dei due gol decisivi negli ultimi quindici minuti di gioco. Dopo una gara che sembrava non sbloccarsi, al 19’ il Sorbolo passa in vantaggio: Azzali e Bacchini duettano bene, poi servono un bel pallone a Kane che, dal limite dell’area, controlla e calcia sorprendendo Gualandri con un bel tiro a fil di palo: 0-1. Il Sorbolo sa che deve vincere e ci crede, tanto da arrivare al raddoppio al 39’ con Baha: splendido pallone filtrante di Kone che il 2001 del Sorbolo tocca con la punta, eludendo l’uscita tempestiva di Gualandri.
Mister Vinceti, fra il primo e il secondo tempo, striglia i suoi e nella ripresa la Vianese ritorna in partita grazie ad un eurogol di Italo Borges Mascena, che al 12’ disegna un capolavoro con il piede destro dalla distanza: nulla da fare per Ferrari trafitto sotto l’incrocio dei pali: 1-2.
La partita si riapre e i reggiani sembrano prendere il sopravvento. Dallaglio ci prova su punizione, ma non ha fortuna mandando la palla fuori di un soffio, mentre pochi minuti dopo il fantasista Lorenzo Galassi si incarica della trasformazione di un calcio piazzato col quale scavalca il portiere e sancisce il 2-2. Il Sorbolo non molla e spinge ancora, arrivando vicino al gol al 39’ con Bozzolini che fa tutto da solo e mette in mezzo un cross invitante ma nessuno lo sfrutta. A due minuti dalla fine, invece, è la Vianese a sancire il gol partita: Borges serve a Galassi un pallone splendido che il fantasista mette dentro da pochi passi e poco dopo la Vianese esulta per il terzo successo consecutivo targato Paolo Vinceti.
 
 
 
 
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 15/11/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,08323 secondi