Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

MONTECCHIO, SONO INIZIATI I LAVORI AL NUOVO SINTETICO

Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori. La nuova struttura dovrà essere pronta entro la fine dell’estate, per l’inizio della nuova stagione

Il vice presidente Giordano Colli: “Siamo contenti, tramite un mutuo e un’operazione di crowdfunding finanzieremo un progetto che servirà ai giovani montecchiesi di oggi e di domani”
 
Il Montecchio riparte dalle strutture. Malgrado ci sia stato un po’ di ritardo legato a intoppi burocratici risolti grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Montecchio Emilia, sono finalmente iniziati i lavori al Centro Sportivo Silvio D’Arzo, dove entro l’inizio della prossima stagione, verrà completato un nuovo campo sintetico, finanziato interamente dalla stessa società. Oltre alla stipula di un mutuo, grazie ad un’operazione di crowdfunding la compagine giallorossa sta raccogliendo fondi da privati e aziende del territorio, con l’intento di creare qualcosa che resti nel tempo per i giovani di oggi e di domani. “Finalmente è partito il cantiere delle opere - ci spiega l’ingegner Giordano Colli, vice presidente di US Montecchio Calcio - Il nuovo manto sintetico, che ci consentirà di migliorare il servizio offerto soprattutto al settore giovanile e a ragazzi e ragazze del nostro vivaio, sarà ultimato per settembre, pronto quindi ad ospitare gli allenamenti della stagione 2021-2022. Tale operazione, coperta interamente dalla nostra società, è stata possibile grazie all’accensione di un mutuo, al quale stiamo aggiungendo sia contributi diretti di privati e aziende, sia partecipazioni degli stessi all’operazione di crowdfunding appoggiata al Crédit Agricole di Montecchio Emilia. Si tratta di un sacrificio per noi tutti che stiamo credendo in questo progetto molto importante, ma lo facciamo con passione per lasciare alle prossime generazioni qualcosa che permetta loro di proseguire l’attività in un ambiente sempre migliore. E’ vero, abbiamo osato un investimento accendendo un finanziamento, ma nel contempo, insieme al presidente Massimiliano Palmia, abbiamo anche redatto uno studio di fattibilità sulla base delle richieste, che ci erano già pervenute da varie squadre amatoriali, di poter affittare la nuova struttura, che sarà quindi a disposizione del nostro vivaio e delle nostre squadre durante le ore diurne, mentre di sera potrà essere affittata a vari gruppi sportivi per rientrare della rata del mutuo.
Per quanto riguarda il resto dell’attività, stiamo continuando a lavorare per la crescita del nostro settore giovanile coi vari responsabili, mentre per la prima squadra, che giocherà il campionato di Promozione, abbiamo confermato senza esitazioni il tecnico Simone Siligardi, cardine del nostro progetto, mentre il diesse Ivan Galaverna si è mosso per tempo aggiungendo quei pochi elementi che potessero permetterci di rendere ancora più competitiva la rosa. Siamo infatti soddisfatti che quest’anno, pur non avendo giocato, si sia creato un clima di familiarità all’interno del gruppo, con l’allenatore e con tutta la dirigenza. Da qui dovremo ripartire, poi sarà il campo l'unico giudice in grado di valutare se abbiamo creato o meno qualcosa di funzionale alla nostra crescita sotto tutti i profili”.
 
Foto e dida:
Giordano Colli, vice presidente del Montecchio Calcio
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 16/06/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,10167 secondi