Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL CITTADELLA TORNA DA ALFONSINE CON UN OTTIMO 5-2

ALFONSINE - CITTADELLA VIS MODENA 2-5

ALFONSINE: Palermo, Maretti, Okonkwo, Scatozza, Dradi(38’st Tafa), Cappello(41’st Venturi), Tunde, Savini, Gregori, Fogli, Pasi(41’st Colonnello). A disposizione: Mariani, Marouane. All. Melandri

CITTADELLA: Neri, Laino, Diallo(7’st Ferrara), Ravaioli, Caracci(33’pt Mandreoli), Casarano,Boilini, Caselli, Veratti, Davoli(39’st Gualdi),Napoli(42’st Ortalli). A disposizione: Bianculli, Cappuccio, Dondi,Vernia, Zocchi, Gualdi. All. Paganelli

AMMONITI: Mandreoli, Melandri ESPULSI: Okonkwo

RETI: 4’pt Caselli, 23’pt Tunde, 44’pt e 38’st Veratti, 10’st Gregori, 22’st Ferrara, 40’st Napoli

Il Cittadella corsaro si impone per 5-2 con l’Alfonsine,in terra di Romagna. La formazione di mister Paganelli passa subito in vantaggio con Matteo Caselli che batte Palermo.

Alla squadra di Modena capitano varie occasioni per raddoppiare ma la difesa romagnola tiene. La formazione di casa pareggia con Tunde che batte Neri con un gran tiro che manda la palla ad insaccarsi sotto l’incrocio, Neri incolpevole. Le emozioni del primo tempo non finiscono,

Luca Veratti porta in vantaggio la sua squadra con un bel gol dopo una bella azione sulla destra. Con questa azione, di fatto termina il primo tempo. 2-1 per la squadra ospite. Dopo pochi minuti dall’inizio della ripresa, l’Alfonsine pareggia i conti con Gregori che trasforma un calcio di rigore. Il Cittadella va vicino al gol del vantaggio con Napoli, l’attaccante batte un calcio di punizione, la sfera viene mandata in corner da un miracolo dell’estremo difensore avversario.

La truppa di Paganelli ci crede, mette la freccia ed infatti arriva il gol del vantaggio con Pio Ferrara. 3-2 per il Citta che è padrone del campo e del gioco. Nel mentre l’Alfonsine rimane in dieci a causa di un’espulsione: viene allontanato dal campo Okonkwo. La partita è in discesa per Napoli e soci che segnano anche la rete del 4-2 con Veratti che segna e realizza la propria doppietta personale.

E’ poker per il Cittadella Vis Modena. Gli ultimi istanti di gara è Accademia da parte del Citta che segna anche la rete del pokerissimo con Alessandro Napoli. 5-2.

L’arbitro fischia la fine e la contesa termina, il Cittadella stende l’Alfonsine e porta a casa tre punti importantissimi.

 

Eccellenza Girone unico 2020/2021

 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 30/05/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,07485 secondi