Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL COLORNO BATTE 3-2 UN COMBATTIVO CASTENASO ED E' SOLO IN TESTA

I Parmensi con la seconda vittoria consecutiva ora si trovano al comando in solitudine, anche se il Borgo San Donnino ha una partita in meno

Il Castenaso lotta, ma la spunta il Colorno
Una gara ricca di emozioni e capovolgimenti di fronte quella disputata col Colorno. La truppa di Malaguti non ha mai mollato e per alcuni tratti della gara ha avuto in mano il pallino del gioco, ma i padroni di casa si dimostrano più cinici e la spuntano per 3-2.
 
Primo tempo tutto di marca granata. Al 10' Manovani con una bella giocata serve Tonelli, Giaroli però si supera. Passano 120'' ed il bomber del Castenaso fa ancora paura. L'inerzia pare dalla parte della truppa di Malaguti, ma appena scavallato il quarto d'ora il Colorno passa: Setti dribbla tre giocatori e da fuori area segna.
La reazione ospite non si fa attendere. Tonelli sugli scudi con una pregevole rovesciata, al 27' occasione d'oro per Mekchane. Bergamino crossa e di testa il numero 7 fa la barba al palo. Al 29' Giaroli compie un miracolo su una punizione dei nostri che era indirizzata all'incrocio.
 
In avvio di ripresa Mantovani la mette in mezzo, ma Tonelli la spedisce fuori. Il Castenaso insiste e al 66' trova il pari con Greco. L'equilibrio dura poco perchè il neo entrato Corbelli riporta avanti il Colorno con una conclusione da fuori. La gara è piena di emozioni e al 76' Bergamino a porta vuota fallisce il 2-2. Va in atto il classico gol sbagliato gol subito con Traorè che al minuto 80 fissa sul 3-1. Il Castenaso non ci sta, spinge ed accorcia al 91' con Hoda dagli 11 metri. Il tempo è tiranno ed il Colorno esulta.
Domenica occasione di riscatto al Negrini con il Salsomaggiore, sconfitto in casa oggi dal Castelfranco.
 
Colorno: Giaroli, Crescenzi, De Min, Setti, Callegari, Calliku (55' Toma), Piscicelli (65' Corbelli), Arati, Vita, Maliovojevic (90' Facciola), Ansaloni Adisp: Bernardi, Facciola, Toma, Caraffini, Sutera, Traore, Corbelli, Diaw, Terranova All Bernardi
 
Castenaso: Aversa, Bassoli (87' Veronese), Bergamino, Barone, Canova, Greco (87' Greco), Mekchane (73' Atti), Colli, Tonelli, Mantovani, Jammeh A disp: Mantovani, Gabrielli, Veronese, Muniru, D'Errico, Hoda, Contri, Formisano, Monducci All Malaguti
 
Marcatori: 16' Setti, 66' Greco, 70'' Corbelli, 79' Traorè, 92' Hoda (rig)
 
Ammoniti: Sutera
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 25/04/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,07121 secondi