Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

IL MERCURY VINCE 4-1 IN CASA DEL MONTANARA

MONTANARA – MERCURY 1-4
Quatttordicesima Giornata Seconda Categoria Girone C
 
Montanara: Salvini, Grulla (dal 58’ Bonatti), Spinelli (dal 66’ Manneh), Mora, Edenoh, Cavatorta, Akpe, Piedepalumbo (dal 65’ Jibril), Ben Abdullah, Sarno, Fanti (dal 80’ Angelo). A disposizione: Minzoni, Ravanetti, Roncai, Lanouar, Giuliani. All.: Pasini
 
Mercury: Andronic, Grassi, Franzoso (dal 73’ Uccelli), Costa, Salzano, Amoretti, Rubertelli (dal 76’ Zambrelli), Bottazzi, Liso, D’Oro (dal 47’ Papaleo), Pitronaci (dal 35’ Cesenco, dal 63’ Franceschini). A disposizione: Ferrari, Panno. All.: Brusca
 
Arbitro: sig. Elia di Parma
 
Marcatori: 10’ rig. Pitronaci (Me), 62’ Rubertelli (Me), 68’ Papaleo (Me), 71’ Jibril (Mo), 85’ aut. Mora (Mo)
 
Ammoniti: Mora (Mo), Pitronaci (Me), Fanti (Mo), Sarno (Mo), Piedepalumbo (Mo)
 
Espulsi: Pasini allenatore Montanara
 
Spettatori: 30 circa
 
Cronaca: La squadra bianco verde di mister Brusca torna alla vittoria aggiudicandosi il derby cittadino con il fanalino di coda Montanara in una partita molto più complicata di quanto dica il risultato finale.
Nel primo tempo parte bene la squadra di casa che dopo pochi minuti colpisce il palo su punizione con Sarno. Alla prima occasione però passa il Mercury con Pitronaci su calcio di rigore assegnato per un tocco di mano di Mora su tiro di Rubertelli. La partita è piacevole e con continui cambi di fronte. Tuttavia a parte qualche mischia con batti e ribatti sottoporta, una clamorosa per parte, non si assiste a vere e proprie occasioni da gol. Da segnalare c’è una traversa di Fanti con un traversone che si trasforma in un tiro beffardo per Andronic che riesce comunque a smanacciare sul legno. Si conclude così il primo tempo, con il Mercury in vantaggio a scapito di un Montanara volitivo e che avrebbe meritato il pareggio.
 
Nel secondo tempo i ragazzi di mister Pasini entrano in campo subito col piglio di chi vuole acciuffare il pareggio. Ed infatti nei primi quindici minuti si riversano nella metà campo avversaria creando due clamorose occasioni di gol. In entrambi i casi è Fanti ad avere la palla giusta per battere Andronic ma tutte e due le volte non inquadra incredibilmente lo specchio.
 
Quando sembra che possa arrivare da un momento all’altro il pareggio arriva invece il raddoppio della squadra ospite. E’ Rubertelli a mettere alle spalle di Salvini un bel traversone di Papaleo dalla destra. A questo punto la partita cambia drasticamente, il Montanara si disunisce e si espone al contropiede dei ragazzi di mister Brusca. Proprio su uno di questi è Liso a trovarsi a tu per tu col portiere avversario che miracolosamente respinge.
Poi è il turno di Papaleo che però mette a lato incredibilmente. Alla terza occasione arriva la terza rete, Bottazzi gestisce bene una palla sulla destra e mette in mezzo una bella palla per Papaleo che, pur sbilanciato, mette alle spalle dell’incolpevole Salvini. A questo punto i giallo blu di casa hanno un moto d’orgoglio e riescono a trovare il meritato gol che accorcia le distanze. Dopo una mischia furibonda dentro l’area è Jibril a mettere alle spalle di Andronic da due passi. Complice le forze spese ed il campo pesante il Montanara non ha più l’atteggiamento per recuperare, di contro il Mercury amministra bene la partita cercando di non rischiare nulla. C’è il tempo comunque per la quarta rete degli ospiti grazie all’autorete di Mora su cross velenoso di Papaleo.
 
Si conclude così, con una bella e sofferta vittoria dopo la debacle di una settimana fa con la Folgore Fornovo, il secondo derby cittadino stagionale con il Montanara che è stato sicuramente punito oltre i propri demeriti. Ora ci sarà da ritrovare subito le forze fisiche e mentali in vista del delicato recupero con la noiosa Bedoniese di Mercoledì 29 Gennaio.
Migliori in campo: Sarno per il Montanara, Costa per il Mercury.
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 27/01/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,15152 secondi