Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

COPPA ECCELLENZA, SEMIFINALE, PICCARDO ELIMINTATA DAL CASTELFRANCO

Piccardo Traversetolo – Virtus castelfranco 0-2

Marcatori: 33 Dubakent 85  Colli

PICCARDO TRAVERSETOLO

 

 

VIRTUS CASTELFRANCO

REGGIANI

1

TREGGIA

TRAORE (65 D’Alessandro)

2

GAZZINI

TOMA

3

SORRENTINO

SAVI (52 Del Porto)

4

BARBIERI

RIETI

5

BURDIESI

SANTURRO

6

HAJBI

HOXHA

7

DUBAKENT (68 De Petronelli)ù+

LUSOLI (80 Fornaciari)

8

TARDINI

KULLURI

9

MBENGUE (68 Leonardi)

CAPRA (57 Bergmaschi)

10

MANTOVANI (80 Colli)

PESSAGNO

11

ASSOUAN

SALATI

12

GIBERTIN

VARANI

13

PEPE

BERGAMASCHI

14

HASAY

BOTTIONI

15

MANFREDINI

FORNACIARI

16

MALARI

SRAIDY

17

CASELLI

D’ALESSANDRO

18

DEPETRONELLI

MONTALI

19

COLLI

DEL PORTO

20

LEONARDI

               

MARCELLO MELLI

ALLENATORE

 

 

Savi Hoxha

AMMONITI

burdiesi

ARBITRO

1°ASSISTENTE

2°ASSISTENTE

Nicholas Pedrini
Reggio Emilia       

Mariano Pascale
Bologna

Marco Savorani
Lugo di Romagna

 

Dopo 8 minuti occasione per i padroni di casa con Hoxha che serve un invitante rasoterra in mezzo all’area piccola ma kulluri e Capra si ostacolano a vicenda e non riescono a ribadire in rete quella che poteva sembrare comoda da trasformare in goal.

Al 17ancora giallo neri pericolosi con una ripartenza portata avanti da uno strappo centrale di Lusoli che scambia con Pessagno, il passaggio del centrocampista giallonero risulta un filo lungo e Burdiesi è bravo a chiudere in angolo la conclusione in scivolata di Lusoli.

Al 33 ospiti che passano inaspettatamente in vantaggio con un colpo di testa di Dubakent sugli sviluppi di un’azione confusa all’interno dell’area di rigore della Piccardo, la cui difesa non è stata capace di rinviare con decisione.

Al 40 gli ospiti che fino a al momento del gol avevano avuto una supremazia territoria piuttosto sterile provano a sfruttare il momento positivo e si rendono pericolosi con una conclusione a giro sul secondo palo di Mbengue che Reggiani devia in angolo.

Inizia la ripresa e La Piccardo sembra da subito determinata a raggiungere il pareggio e dopo solo 1 minuto l’ occasionissima per il pareggio dei padroni di casa capita sui Piedi di Pessagno: dopo  una splendida azione portata avanti sulla sinistra da Hoxha e Savi, cui cross è respinto dalla difesa, la respinta corta capita su Pessagno che calcia al volo da buona posizione ma spedisce fuori di un niente

Al 7 della ripresa ancora padroni di casa pericolosi con il neo entrato Del porto che si invola verso la  porta ma la sua conclusione sul primo palo è deviato in angolo dal portiere, su conseguente angolo incredibile mischia con la palla che dopo aver colpito il palo su deviazione di Pessagno danza sulla linea di porta senza che nessun avanti giallo nero riesca e buttarla in rete. Con il passare del tempo la pericolosità della Piccardo va scemando e inizia anche ad esporsi ai contropiedi avversari che in più di un’occasione creano i presupposti per il raddoppio senza mai trovarlo, fino al 80 quando approfittando di un pasticcio in fase di impostazione si presentano con Assuoan davanti a Reggiani che è prodigioso nel respingere ma nulla può sul tap in vincente di Colli che arriv per primo sulla ribattuta del portiere

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 18/12/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,06075 secondi