Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

JUNIORES REGIONALI, IL BIBBIANO VINCE A LANGHIRANO CON GOL DI VEDOVATI

LANGHIRANESE vs BIBBIANO SAN POLO 0-1

 

Langhiranese: Coruzzi, Cerdelli Emanuele (dal 37’ st Frati), Romano (dal 21’ st Gonizzi), Aiena, Di Meo, Porta, Donelli (dal 27’ st Villani), Gargioni, Corradi (dal 43’ st Manko), Pellegri, Polastri. A disposizione: Cerdelli Thommaso, Gonizzi, Maggiali, Mihani, Frati, Scarcipino, Manko, Boukari, Villani. Allenatore: Caggiati

Bibbiano San Polo: Spaggiari, Canovi, Vescovini (dal 33’ st Grasselli), Vedovati (dal 28’ st Guidelli), Villa, Capanni, Bia, Delrio Kevin, Galetta (dal 38’ st Reggiani), Truzzi, Borghi (dal 44’ st Castagnetti). A disposizione: Giacconi, Grasselli, Castagnetti, Guidelli, Romei, Baiunco, Reggiani. Allenatore: Delrio Davide

Arbitro: sig. Illya Halytskyy di Parma

Marcatore: 1’ pt Vedovati (BsP)

Note: spettatori circa 90; ammonito: 3’ pt Porta (L), 15’ pt Polastri (L), 21’ pt Pellegri (L), 17’ st Vedovati (BsP), 35’ st Di Meo (L), 47’ st Reggiani (BsP); espulso: al 34’ st Pellegri (L) per doppia ammonizione; angoli: 4/4 (0/3); recupero: 1’ pt, 4’ st

 

Cronaca:

Al 1’ pt Delrio verticalizza sulla fascia sinistra per Borghi che appoggia per l’accorrente Vedovati che dal limite conclude con un tiro che sorprende Coruzzi con la palla che si infila sotto la traversa per il gol del vantaggio ospite;

Al 7’ pt Porta batte una punizione dal limite dell’area esterna con un tiro che Spaggiari para in due tempi;

Al 10’ pt Delrio batte una punizione dal limite con la palla che sorvola la traversa;

Al 16’ pt Pellegri appoggia sulla fascia sinistra per l’inserimento di Romano che sulla riga del fondo effettua un tiro cross con Spaggiari che para in due tempi;

Qui si chiude la prima frazione in cui l’imprecisione delle due squadre è stata padrona senza contare gli innumerevoli falli commessi da entrambe le squadre che hanno pensato più a darsele che a giocare a pallone. Dopo la strigliata dei mister finalmente nella ripresa si è visto qualcosa del gioco del campo anche se a tratti.

All’8’ st Donelli scodella una palla in area (dopo aver evitato che la palla varcasse la linea del fondo) con Corradi che non si aspettava il recupero del compagno e di testa sbagliava l’impatto della sfera che termina sul fondo;

Al 14’ st Di Meo batte una punizione esterna all’area scodellando in area con Capanni che respinge di testa sui piedi di Aiena che dai 25 metri conclude con un tiro che non sorprende Spaggiari che para in presa a terra;

Al 20’ st angolo di Porta che scodella in area con Capanni che respinge sui piedi di Truzzi che controlla ed avanza in contropiede lanciando nella sua metà campo per Bia che si invola inseguito da Donelli ed appena dentro l’area conclude con un diagonale che Coruzzi blocca in presa a terra;

Al 23’ st Gargioni verticalizza sulla fascia sinistra per Gonizzi che evita Canovi e crossa lungo sul secondo palo per Donelli solo dinanzi a Spaggiari sbaglia il tap in da due passi concludendo sul fondo;

Al 26’ st Polastri evita Canovi appoggia all’accorrente Pellegri che dal limite conclude con Spaggiari che blocca in presa a terra;

Al 32’ st Villani sulla fascia destra evita Vescovini si accentra ed appoggia a Polastri che evita il tackle di Capanni entra in area e ostacolato da Villa conclude con un diagonale che esce un palmo alla destra di Spaggiari;

Al 39’ st Guidelli batte una punizione dai 25 metri con Coruzzi che blocca in presa a terra;

Al 42’ st Porta appoggia sulla fascia destra per Corradi che evita Grasselli e crossa rasoterra appena fuori l’area piccola per Villani che sorprende i centrali avversari e solo dinanzi a Spaggiari conclude a botta sicura sul palo del portiere che si distende e respinge in calcio d’angolo;

Al 49’ st Guidelli batte una punizione dal limite con un tiro che non sorprende Coruzzi che para.

Qui si chiude la gara che ha visto nel complesso poco calcio ma tanti calci gratuiti.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Filippo Sanacore il 12/10/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,06256 secondi