Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

CARPANETO, ARRIVA DAL SASSUOLO IL GIOVANE CENTROCAMPISTA DAVIDE ROMEO

Il giovane centrocampista reggiano -  classe 2000 e alto 1 metro e 90 centimetri – arriva dalla Primavera del club professionistico neroverde, come accaduto con diversi ragazzi poi protagonisti in terra piacentina

CARPANETO (PIACENZA), 11 LUGLIO 2019 – Centonovanta centimetri di altezza per un giovane di talento e sostanza nella zona nevralgica del campo. La Vigor Carpaneto 1922 dà il benvenuto a Davide Romeo, giovane centrocampista classe 2000 che arriva in prestito dal Sassuolo.

Reggiano, Davide ha mosso i primi passi nel Reggio Calcio prima di passare all’età di 13 anni al settore giovanile del Parma, facendo parte dei Giovanissimi nazionali finalisti nel 2015 contro l’Inter. Dopo il fallimento del club ducale, il giovane reggiano è approdato al Sassuolo, giocando in under 16, under 17, Berretti e Primavera.

“Conosco Tinterri e Carrozza – spiega Romeo – che hanno giocato a Carpaneto, mentre avevo già visto in neroverde Rossini e Abelli, un po’ più grandi di me e che ora ritrovo alla Vigor. Sono un interno di centrocampo, il mio piede è il destro e credo di essere un giocatore più di corsa e quantità, poi nel mio ruolo contano anche gli inserimenti. Il mio idolo è Kevin De Bruyne”.

“E’ un giocatore – afferma il presidente della Vigor Carpaneto, Giuseppe Rossetti – che si è fatto notare nella Primavera del Sassuolo, facendo un’ottima impressione. Arriva in prestito dal club neroverde, società professionistica con cui abbiamo un buon rapporto, come testimoniano del resto i precedenti arrivi dei vari Tinterri, Carrozza, Abelli e Rossini. Siamo contenti che Romeo abbia accettato la nostra proposta, ha voglia di mettersi in mostra tra i “grandi” e speriamo che anche per lui sia un anno di consacrazione e di trampolino verso i suoi sogni”.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 11/07/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,15213 secondi