Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL LENTIGIONE NON PUNGE E L'AXYS ZOLA STRAPPA LO 0-0

Lentigione-Axys Zola 0-0

Lentigione: Cheli, Denti, Maffezzoli(12’st Toma), Buffagni(30’st Tamagnini), Rea, Zagnoni, Bandaogo(8’st Barone), Roma, Guazzo, Boccalari(37’st Crescenzi C.), Bernasconi(39’st Di Maira). A disposizione: Faccioli, Castelluzzo, Traore, Ghidoni.
All: Salmi

Axys Zola: Bruzzi, Galanti, Fiore, Scalini, Moi, Cestaro, Caprioni(42’st Boilini), Martino, Ferri, Galeotti, Marchetti. A disposizione:Melillo, Carrozzo, Gabriele, Cocchi, Fabbri, Mantovani, Caputo, Pirreca.
All: Notari

Arbitro sig. Colaninno sez.di Nola(NA), ass.1 sig. Sbarella, ass.2 sig.Giangregorio sez. di Padova.

Ammoniti: Rea(L), Bandaogo(L), Barone(L), Bernasconi(L), Scalini(A)
Recupero: 1'-4'
Angoli 3-6
 

Partita sorniona del Lentigione, dopo l’atteggiamento rinunciatario del primo tempo, nel secondo non c’è stata una vera reazione. Novità nella formazione iniziale del Lentigione, in porta ha giocato Cheli al posto di Faccioli. Il primo sussulto della partita è dei padroni di casa con Boccalari al 8’pt, gran tiro al volo dal limite con palla che sorvola di poco sopra la traversa.

Dopo un minuto risponde l’Axys, Fiore prova la gran botta di sinistro, Cheli in tuffo devia in angolo. All’11’pt Scalini batte a sorpresa una punizione da metà campo per cercare di sorprendere Cheli che difatti con difficoltà riesce a smanacciare in fallo laterale. Al 23’ altro gran bel tiro di mezzo esterno da fuori area, stavolta è capitan Roma a provarci ma Bruzzi é in posizione e blocca la sfera.

Al 27’ i reggiani potrebbero andare in vantaggio, Guazzo fa sponda per Bakayoko che a pochi metri dalla porta tutto solo spara alto. Sul finire del primo tempo Guazzo ci prova su punizione, sulla traiettoria Bernasconi prova la deviazione in rete ma Bruzzi non si fa sorprendere.

L’inizio del secondo tempo è tutto degli ospiti, tra il 10’ e il 16’ è Marchetti a spaventare i padroni di casa, prima lanciato in profondità e clamorosamente tira alto da buonissima posizione e poi con un tiro potente dove Cheli respinge di pugno in tuffo. Al 18’st arriva la più ghiotta occasione della partita, lancio a scavalcare la difesa ospite per Guazzo, il quale però sbaglia la misura del pallonetto e Bruzzi riesce a far sua la sfera.

Al 23’st una bella azione finalmente dei reggiani, Toma spinge sulla fascia, palla in mezzo per Bernasconi che lascia sfilare la palla per Guazzo, il quale gliela restituisce e mette in mezzo area un cross insidioso ma il bomber reggiano da ottima posizione viene anticipato da Moi.

Al 32’st potrebbe esserci la doccia fredda per i rivieraschi, su corner dalla sinistra Martino tutto solo di testa davanti a Cheli non riesce ad angolare la palla e il portiere reggiano riesce a respingere.

Poi la partita non offre più spunti e finisce a reti inviolate. Alla fine il pareggio fa guadagnare al Lentigione un punto sulla distanza dai play out, ora distanti di 7 punti.

Domenica prossima i reggiani saranno in trasferta a Crema, squadra sesta in classifica.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 17/03/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,15179 secondi