Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

LA RAPPRESENTATIVA SERIE D BATTE 3-0 LA PRIMAVERA DEL PARMA - VIDEO

Amichevole a Collecchio tra le due squadre che parteciperanno al Torneo di Viareggio - Intervista a Mister Lorenzo Piscina

Collecchio, 27 Febbraio 2019 – Una sorta di anticipo dell’imminente Torneo di Viareggio è andato in scena questo pomeriggio, mercoledì 27 Febbraio 2019, sul Campo Centrale in erba naturale del Settore Giovanile al Centro Sportivo di Collecchio, nell’amichevole tra il Parma Primavera – iscritto nel Girone Eliminatorio 5 della Coppa Carnevale con Nania (Ghana), Venezia, Euro Liac New York (Stati Uniti) – e la Rappresentativa Serie D (presente il Coordinatore dell’Interregionale Luigi Barbiero), inserita nel 10 assieme a Cina Under 19, Spal e Salernitana. La gara ha chiuso un ciclo di tre giorni di allenamenti, iniziati Lunedì 25 Febbraio 2019, degli ospiti svoltisi nella struttura del Parma. La Rappresentativa, guidata dall’ex allenatore del Settore Giovanile del Parma FC Tiziano De Patre, siè imposta 0-3 grazie alle reti di Mattia Morello (attaccante della Pergolettese) al 5′, di Abdoulaye Sall (Pro Donero) al 9′ e in pieno recupero (47′ st), in contropiede, di Yayah Kallon (Savona FBC). Al 20′ st Martin Montipò, con un colpo di testa, ha centrato la traversa.

Questa, al termine, l’analisi della gara del Vice Allenatore del Parma Primavera Lorenzo Piscina:

Lorenzo Piscina dopo Parma-Cremonese“La partita è stata come ci aspettavamo: loro sono una squadra forte, essendo una selezione italiana di classe 1999, 2000 e qualche 2001 titolari in serie D, per cui abituati a giocare con uomini, ritmi e intensità diversi rispetto a quelli che i nostri ragazzi sono abituati ad affrontare nel nostro campionato, sempre considerando che noi non siamo una squadra particolarmente fisica. Nei primi 20′ abbiamo sofferto la loro veemenza, il loro venirci a prendere sempre, senza riuscire a fare bene il nostro gioco; squadre come questa abbassano i tempi di gioco e devi essere bravo tecnicamente perché se sbagli un controllo ce li hai subito addosso. Durante questa sofferenza nei primi 20′ abbiamo perso due contrasti e abbiamo preso due gol. Nel primo hanno sfondato centralmente, nel secondo hanno fatto un cross e ci hanno sovrastato di testa, anche se forse potevamo fare qualcosa di meglio. Poi, bene o male, siamo riusciti a prendere le misure, cominciando ad alternare un po’ il nostro gioco a qualche palla lunga. Ovviamente sulle palle lunghe noi siamo sterili non avendo fisicità, mentre, viceversa, ne avevano tanta loro: ma noi lo facevamo più che altro per PARMA PRIMAVERA RAPPRESENTATIVA SERIE Dtenerli lontani dalla nostra porta, cosa che, però, obiettivamente non è nelle nostre corde. Abbiamo anche provato a giocare un po’: qualcosa di buono lo abbiamo anche fatto, creando due o tre situazioni nel primo tempo, una con Colley che è entrato in area, ma poi non è riuscito a tirare, perché si era defilato troppo; poi ancora con Rocchi e Vecchi, anche se l’ultimo passaggio non è stato efficace. E abbiamo chiuso così il primo tempo con un passivo di 0-2. Nel secondo tempo abbiamo fatto cambi noi e cambi loro e la partita è stata un po’ più equilibrata, pur continuando a soffrire la loro forza e il loro diverso passo. Siamo riusciti a colpire una traversa su una buona azione chiusa da un colpo di testa di Montipò, In pieno recupero abbiamo preso il terzo gol in contropiede. Con avversari come questi bisognerebbe riuscire a fare la partita perfetta e sperare che ti concedano qualcosa loro.La differenza l’han fatta un po’ l’età e un po’ la categoria…”

PARMA PRIMAVERA-RAPPRESENTATIVA SERIE D 0-3 (GARA AMICHEVOLE) / IL TABELLINO
Marcatori: 
5′  Morello, 11′ Sall, 47′ st Kallon

PARMA – Bagheria (15′ st Hadjigavriel); Rocchi (15′ st Canalicchio), Vecchi (26′ Botturi); D’Aloia (Cap., 1′ st Calvet), Bane (V. Cap.), Bisagni (1′ st Camara); Colley (45′ st Lugli), Tardivo (1′ st Kone), Davitti (1′ st Fransson), Pelle (1′ st Montipo), Madonna (1′ st Kasa). All. Catalano
A disposizione: 23. Togola, 24. Pregliasco

RAPPRESENTATIVA SERIE D (1° TEMPO) – 1. Cristiano Sprecace (Recanatese); 2. Yves Herman Kouadio (Lanusei), 3. Denis Valentin Giuosu (AC Crema), 4. Antonio Zaccariello (Fiorenzuola), 5. Federico Trevisan (Union Feltre), 6. Manuel Marzupio (Virtus Bergamo), 7. Chamberlian Sidibe (ASD Troina), 8. Matteo Trevisan (AC Trento), 9. Abdoulaye Sall (Pro Donero), 10. Salvatore Esposito (ASD Gelbison), 11. Mattia Morello (Pergolettese). All. Tiziano De Patre

RAPPRESENTATIVA SERIE D (2° TEMPO) – 1. Cristiano Sprecace (Recanatese), dal 24′ st 12. Antonio Oliva (Rotonda Calcio); 14. Andrea Marchio (Seregno), 3. Denis Valentin Giuosu (AC Crema) dal 24′ st 17. Alessio Scognamiglio (Pavia),  15. Gabriele Ingrosso (Cerignola), 16. Simone Bolognese (AC Nardò), 18. Federico Ampollini (Seregno), 19. Pietro Messori (Modena), 20. Daniel Sannipoli (Trastevere), 21. Indrit Koni (Virtus Bolzano), 23. Zah Thomas Kouassi (Prato) dal 24′ st 13.  Enrico Manconi (GS Ambrosiana),  24. Yayah Kallon (Savona FBC). All. Tiziano De Patre

Arbitro: Sig. Fedolfi di Parma

Assistenti: Sigg. Ritorto e Caruccio di Parma

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 28/02/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,15347 secondi