Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Piccardo e Montecchio: scambio di prestiti, due ciascuno!

Come già anticipato da Emiliagol, per lo scambio Capitani e Kulluri, ora si son aggiunti anche Cavallini e Rama

OGGETTO: scambio di prestiti con il Montecchio, Capitani e Cavallini in giallonero mentre Kulluri e Rama fanno il percorso inverso.

La Società Piccardo Traversetolo ASD comunica di avere definito un doppio scambio di prestiti con la Società US Montecchio: Cesare Capitani (attaccante) e Riccardo Cavallini (portiere), entrambi nati nel 1999, approdano alla Piccardo, mentre i giovani classe 2000 Mezin Kulluri (attaccante) e Andi Rama (centrocampista) oltrepassano l’Enza e si accasano nella Società del DS Andrea Boni.

Cesare Capitani, attaccante esterno, è un prodotto della Berretti della Reggiana che si è distinto nella scorsa stagione tra le file del Montecchio mettendo a segno 11 reti e 11 assist nella sua prima stagione tra i “grandi”. Queste le prime parole del nuovo giovane giallonero:

- Ciao Cesare, ben arrivato alla Piccardo. La scorsa stagione ti sei imposto alla ribalta del calcio dilettantistico locale a suon di buone prestazioni, raccontaci qualcosa del Capitani calciatore.

Ciao! Innanzitutto sono felicissimo di essere in una grande Società come la Piccardo. Come calciatore mi considero un attaccante che può giocare in tutti i ruoli dell’attacco, anche se la mia posizione preferita è esterno sinistro, mi trovo bene anche a destra. Sono i ruoli che ho sempre fatto sia da bambino che negli anni scorsi alla Reggiana. Mi piace molto puntare l'uomo, provare il dribbling e dialogare con i miei compagni di reparto.

- Pensi di poterti ripetere sui livelli dello scorso anno anche in Eccellenza?

Lo spero veramente, abbiamo una grande squadra con tanta qualità e sono molto fiducioso. Riuscire a ripetermi sugli standard dello scorso anno anche in Eccellenza sarebbe una grande soddisfazione!

- Hai avuto diverse richieste, anche dalla Serie D, cosa ti ha spinto a decidere di indossare la maglia giallonera della Piccardo?

Sono sempre stato convinto di puntare sulla Piccardo, nonostante le offerte di categoria superiore, perché la Società è stata la prima a farsi avanti ed a propormi un progetto tecnico che mi ha convinto fin da subito. Devo dire che sono soddisfatto e molto felice della mia scelta!

Sono convinto che questo anno potremo fare bene e ci divertiremo, forza Piccardo!

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 23/06/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,35423 secondi