Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Il Borgotaro mente sul Capitelli - Una decina gli allenamenti sospesi

Emiliagol pubblica le foto raccapriccianti dei bambini che frequentano la scuola adiacente al Campo dove giocano le giovanili - Emiliagol accusata dal Borgotaro Calcio di fare politica, porta la testimonianza di Mister Cattani che lo scorso campionato ha sospeso una decina di allenamenti! La Borgotaro ci fa una figura super barbina e finisce in TV alle Iene!

  Scritto da Redazione Emiliagol il 23/03/2018
Vai alla galleria

 

COMUNICATO BORGOTARO CALCIO - S.S.D. Borgotaro Calcio, in merito all ’ articolo apparso sul portale sportivo EMILIAGOL in data 20 marzo 2018 col titolo “ A Borgotaro c ’ è pericolo per le giovanili che giocano al Capitelli? ” e scritto da Manso , precisa quanto segue: - La Borgotaro Calcio, pur non avendo settore giovanile, effettua gli allenamenti sul Campo Capitelli e quindi si sente direttamente coinvolta; - Dall ’ inizio della preparazione nel mese di agosto a tutt ’ oggi gli allenamenti si sono svolti regolarmente; - Nessun nostro tesserato è stato male durante gli allenamenti; - Nessuno può permettersi di insinuare dubbi sui comportamenti della Borgotaro Calcio; - A titolo personale ogn i tesserato può avere la propria p o sizione, ma nessuno può esprimere opinioni a nome e per conto del la Borgotaro Calcio, se non la S ocietà stessa ; - Sulle questioni giuridiche e sanitarie non abbiamo voce in capitolo e ci rimettiamo alle autorità competenti; - Crediamo che le società sportive svolg ano un ’ attività fondament ale per la collettività e non de bbano essere strumentalizzate da nessuno; - Un a rticol o come quello apparso su Emiliagol, con intento tra l ’ altro dichiaratamente politico, mirante a insinuare sospetti, coinvolgendo dirigenti e allenatori, e creare allar me addirittura alle società della Provincia di Parma, crediamo diano un pessimo servizio allo sport e alla serenità di chi lo pratica . S.S.D. BORGOTARO CALCIO

 

BYMANSO - Un comunicato stampa quello del Borgotaro Calcio, che mi ha fatto rimanere basito, poiché mi è sembrato fuori luogo e fuori da un contesto logico e ragionevole, e che per di più, ha molto del diffamatorio nei confronti di questa testata sportiva (i nostri legali sono all'opera).

Però Emiliagol è Emiliagol e come alcune Società hanno imparato a loro spese, quando affronta un argomento scottante, lo fa con la consapevolezza di avere la ragione dalla propria parte. Una ragione, tanto per intenderci, che sempre e comunque, si avvale del supporto giuridico della testimonianza provata.

Il Borgotaro Calcio, che in valle tutti chiamano “La Borgotaro”, ha voluto entrare a gamba tesa su un argomento di cui nessuno l'aveva investita.

Se Emiliagol ha parlato di qualche cosa, ha parlato delle giovanili chiedendosi se non ci fossero problemi al Capitelli; quindi non si capisce, come loro stessi ammettono, a che titolo la Borgotaro, che non ha settore giovanile, si sente chiamata in causa dal nostro articolo. Per il fatto che fanno allenamento con la Prima Categoria su quel campo o perchè una lunga e forte mano li ha obbligati ad intervenire a difesa dei loro capo popoli politici a cui da una vita fanno riferimento e portano voti?

Se vogliono giocare senza pallone, facciamoli comunque giocare!

Bene! Anzi male! Tanto male, che dando un calcio al pallone che non c'è, ci prendiamo la briga di spiegare e smontare parola per parola, le palle raccontate in questo farneticante comunicato in cui si accusa Emiliagol di interesse politico!

Dall ’ inizio della preparazione nel mese di agosto a tutt ’ oggi gli allenamenti si sono svolti regolarmente;”

La cosa ci ha insospettito subito, poiché si parla di Agosto 2017, quando il problema puzza e irritazioni cutanee è noto essere nato a gennaio 2017. Quindi?

Quindi abbiamo chiamato l'ex Mister del Borgotaro Cattani (ora al Bardi) e gli abbiamo chiesto se nel periodo da Gennaio a Giugno 2017 ha avuto problemi con odori o altro durante gli allenamenti della Prima Categoria (non bambini quindi). E lui così ci ha risposto: come ho detto anche al programma di Mediaset “Le Iene”, devo dirti caro Manso, che si, ho sospeso una decina di allenamenti perchè l'odore era insopportabile e i ragazzi accusavano bruciore agli occhi e vomito”

Ma pensa te; basterebbe questo vero?

Ma Mister Cattani continua: “Una sera ormai esasperato, ho chiamato il Sindaco Diego Rossi avvertendolo del problema. Dopo poco è arrivato con un tecnico della Laminam e appena sceso dalla macchina ed avvertito il forte odore, è venuto presso gli spogliatoi proteggendosi la bocca con il bavero della giacca!!” E si, la tessera del PD non funziona come maschera antigas al Capitelli. Funziona però bene, quando appena girato l'angolo, se ne parla nelle tante riunioni con chi si lamenta. Vero Sindaco?

Senza odore il Capitelli, cara la mia Borgotaro Calcio!!! E tanto per essere preciso, e per continuare a battere il chiodo delle vostre balle vi chiedo, mai saputo niente da quanto raccontato or ora da Emiliagol?

Si lo sapevate, eccome se lo sapevate perchè Mister Cattani così ha risposto alla domanda delle cento pistole che non potevo evitarmi: “Mister, come immagino oltre al Sindaco, hai avvertito anche la Società di queste sospensioni?. Cattani così ha risposto: “ certo che ho avvertito la Società!”

Ora è certo, a Borgotaro le balle han le gambe molto corte e anche molto storte!

Nessun nostro tesserato è stato male durante gli allenamenti; - Nessuno può permettersi di insinuare dubbi sui comportamenti della Borgotaro Calcio”.

Che non siano stati male e che nessuno possa insinuare dubbi sui comportamenti della Borgotaro Calcio è una frase che vi ha smontato il vostro ex Mister con la testimonianza a Emiliagol e al Programma “Le Iene”, che andrà in onda domenica sera e a cui ha portato contributo anche Gianmarco Bozzia DS della Valtarese. To, un altro tesserato!

A titolo personale ogni tesserato può avere la propria posizione, ma nessuno può esprimere opinioni a nome e per conto della Borgotaro Calcio, se non la Società stessa”.

Ma quanto siete Buoni voi della Borgotaro a permettere ad ogni tesserato di avere la propria opinione. Fantozzi vi ricorda qualche cosa? Opinione si, ma guai a chi parla! Non vi sembra una minaccia? Che gli farete se diranno che son stati male, li metterete a pane, acqua e aria del Capitelli? E ancora, non è che sappiamo solo dei casi antecedenti l'agosto 2017 (c'era Mister Cattani), perchè ora i vostri tesserati non possono parlare? Bhe, il dubbio ci sfiora, e quindi siam tentati dal venir a controllare se qualcuno è stato davvero messo a pane acqua e aria del Capitelli! E poi, come mai il Comunicato non porta la sigla del Presidente Piero Brindani di cui ho (avevo) stima da oltre venti anni? Non è che son stati i politici a esprimere le opinioni del Comunicato ad insaputa del Presidente?

"Sulle questioni giuridiche e sanitarie non abbiamo voce in capitolo e ci rimettiamo alle autorità competenti”

E certo, è non è poi il Comune del Sindaco Diego Rossi e dell' Assessore allo Sport Daffadà che vi finanzia? Si lo è! E da quanto ci risulta, lo fa anche a fondo perduto (cosa questa ormai scomparsa per direttive della Regione) e scusate, sarebbe anche interessante sapere a che titolo vi da gli euri (suggerimento alle opposizioni!) 

Crediamo che le società sportive svolgano un ’ attività fondamentale per la collettività e non debbano essere strumentalizzate da nessuno”

Forse dovreste parlare di auto strumentalizzazione o di strumentalizzazione a fondo partitico e basta! Voi dovreste parlare di altro, perchè le vostre balle buoniste non hanno di che esistere dopo questo comunicato auto distruggente e basato sulle menzogne.

Lasciate perdere la collettività che è cosa di cui non vi frega un emerito cazzo (vedi foto dei bambini e certificati medici)!!

Le Società di Calcio, non avete nemmeno il diritto di nominarle; voi siete un partito e fate politica nel più dispregiativo dei modi e per questo, d'ora in poi, faremo si, che le vostre balle vengano tutte al pettine! Cara Borgotaro Calcio, i Bambini son Bambini e senza chiedervi scusa, vi dico brutalmente nei denti, che voi non siete un emerito cazzo! 

Un articolo come quello apparso su Emiliagol, con intento tra l ’ altro dichiaratamente politico, mirante a insinuare sospetti, coinvolgendo dirigenti e allenatori, e creare allarme addirittura alle società della Provincia di Parma, crediamo diano un pessimo servizio allo sport e alla serenità di chi lo pratica”.

Di chi è la farina di questo sacco, che oltretutto, invece di rispondere direttamente ad Emiliagol manda un comunicato ad una parte terza? Bhe, Emiliagol sa anche questo! Solo un individuo pseudo partitico e molto ma molto ignorante della verità, può aver scritto questa amenità. Emiliagol non ha proprio coinvolto nessun Giocatore o Mister e tanto meno aveva coinvolto la Borgotaro Calcio, che però guarda caso si è sentita chiamata in causa.

Vuoi mai che la Società biancorossa con questo comunicato abbia voluto sostituirsi all' Amministrazione Comunale? O c'è stata una manina “governativa” che ha passato il comunicato? Bhe non è un sospetto questo, è molto di più!

E' noto a tutto il mondo calcistico valligiano che questa Società, nata nel quartiere “rosso” di San Rocco, esclusivamente da tesserati dell'antico PCI, è da sempre un serbatoio esclusivo di voti della sinistra. L' appartenenza politica dei dirigenti e degli allenatori che si son susseguiti dal lontano 1975, è lì a dimostrarlo.

Il pessimo servizio allo Sport alla provincia e all'intera Regione lo ha fornito e lo sta fornendo la Borgotaro Calcio, che a dispetto di queste foto e di quello che sta succedendo in valle, per interessi partitici (la politica è altra cosa) scende in campo a difesa di un personaggio (il Sindaco Diego Rossi), che ai genitori dei bambini portati direttamente dalla scuola all' Ospedale, ha fatto gli applausi, perchè han avuto il cattivo gusto di ricordargli i fatti successi!!

Nella Borgotaro Calcio militano tanti atleti, che conosco personalmente e che stimo sia come giocatori, sia come persone e soprattutto come genitori. Ed è per questa stima, che penso che dopo questo comunicato, anche per loro sia giunto il momento di battere un GRANDISSIMO colpo, poiché non credo che possano essere contenti di subire la strumentalizzazione a fine partitico da individui tanto subdoli, che non hanno nemmeno il coraggio di apporre la loro firma sotto ad un comunicato come questo. Un comunicato che altro non è che un manifesto partitico di bassa lega, che mette la verità sotto i piedi sporchi di un partito che in Provincia e in Regione, aspetta alla finestra senza muovere paglia.

Per loro (quelli del partito), il Sindaco Diego Rossi del PD non è del PD. A tal proposito, mi è stato detto che "è un semplice amministratore eletto per la seconda volta dal popolo"!

Capito come ragionano questi del PD (vediamo se qualcuno smentisce anche quest'altra testimonianza).  

Borgotaro Calcio, una Società partito!

La partitica applicata allo sport, lo ribadisco per l'ennesima volta, è una tale vergogna che avrei sperato di non dover mai affrontare una questione del genere nel nostro piccolo mondo dei dilettanti; ma come sempre, mai dire mai e soprattutto, d' ora in poi, per quello che ci riguarda, Borgotaro Calcio docet. Ma anca no!!!

Pubblichiamo le foto dei bambini dell' istituto Manara che hanno subito danni e un referto medico (notare che la data è la stessa dell'uscita del nostro primo articolo), che testimonia qual'è il “problema” di uno dei bambini.

Sul fronte allarmismo, per quanto affermato nel nostro precedente articolo sull'alta pericolosità di causa tumorale della Acroleina, in proposito, è stata presentata ieri in Regione un' interpellanza proprio su questo problema. Ma to!

Da ciò, caro calcio giovanile parmense, state all'occhio, perchè Emiliagol, come sempre, non le dice tanto per dire, e ricordatevi bene che quello che sta succedendo in Valtaro non è una piccola cosa che va ignorata (fatevi un giro sui vari blog).  Allarmismo il nostro? Questo Comunicato di disperata difesa partitica della Borgotaro Calcio è molto di più di una spia.

Ian contè tanti bali, che i sen castré da lor e ian castré anca al mandant (hanno raccontato tante balle, che si sono castrati da soli e hanno castrato anche il mandante)!! 

Ps: qui il link al TG RTA VIDEOTARO che parla del Comunicato e dell' interpellanza al Parlamento Regionale

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 23/03/2018
Tempo esecuzione pagina: 3,16262 secondi