Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

COPPA EMILIA PC, IL CAORSO VINCE 2-1 CON IL REAL LIBERTAS

          CAORSO – REAL LIBERTAS   2 – 1

CAORSO: Piana, Gazzola, Pollini, Diagne, maarouf, Zisa, Gambazza (Gomis 67°), Mendy (Bolzoni 80°), Zela (Vargas 65°), Corea, Cissè All. Albertelli

REAL LIBERTAS:  Bellani, Bovarini, Baldini (Tagliaferri 58°), Sozzi, Benedetti, Aquino, Angov, Giletti (Baldrighi 67°), Dabusti (Luchetti 84°), Bazzarini, Cassinelli (Girometta 75°) All. Raffaldi

Arbitro: Signor Adeleke di Piacenza

Reti: Cissè (C) al 54°, Mendy (C ) al 64°, Dabusti /(R) al 66°

Bella vittoria del Caorso contro la Real Libertas per 2 a 1  al termine di una partita ben giocata dal Caorso che ha meritato di aggiudicarsi l’intera posta.

Nella prima frazione il Caorso impone il proprio possesso palla ed al 5° è pericoloso con uno spunto in velocità di Mendy che non trova la conclusione vincente.

Al 12° bella azione del Caorso ma sul cross di Cissè nessuno trova la deviazione vincente.

Al 45° straordinario tiro di Gambazza che si stampa violentemente contro l’incrocio dai pali alla destra del portiere ospite .

Nella ripresa il Caorso aumenta la pressione e sblocca meritatamente il risultato al 54° con Cissè bravissimo ad inventare una traiettoria vincente su splendido assist di Gambazza.

Sulle ali dell’entusiasmo il Caorso continua a creare occasioni ed al 60° Cissè non arriva sul bel cross di Maarouf.

Al 64° il Caorso raddoppia con Mendy bravissimo a sfruttare l’assist di Maarouf.

Al 66° gli ospiti accorciano le distanze con un bel tiro di Dabusti.

Al 70° bellissima parata di Piana su spplendido tiro di Bazzarini.

Il Caorso controlla bene e si rende pericoloso in contropiede.

Al 80° sul tiro d’angolo battuto con maestria da Bolzoni giunge il colpo di testa di Corea che fa terminare la palla di poco fuori .

Il fischio finale premia la meritata vittoria dei ragazzi di Mister Albertelli.

 

                                                                               Magno

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 04/10/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,06986 secondi