Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

TROPPE RESPONSABILITA' PER I PICCOLI CLUB, NASCE "FRONTE COMUNE"

Il Presidente del San Pancrazio (Ravenna) Claudio Guberti, sul Corriere di Romagna ci va giù duro con la FIGC e per far fronte comune, organizza per Mercoledì 2 settembre una assemblea aperta a tutte le piccole società del ravennate per discutere del fatto che così non si può giocare.

Vai alla galleria

 

Articolo di oggi del Corriere di Romagna - Dopo il Palanzano (Prima Parma) si muove anche il San Pancrazio, Società del ravennate e lo fa con una riunione che si terrà Mercoledì 2 settembre allo stadio Neri di San Pancrazio e saràcosi intitolata “Fronte Comune” (complimnti, davvero bello!). Alla assemblea sono state invitate tutte le società della provincia di Ravenna a partire dagli amatori per arrivare a alla Terza e alla Seconda, ma non solo del calcio, anche degli altri sport.

Il Presidente Claudio Guberti, è rimasto sconcertato da questi protocolli che a suo dire sono altamente dispendiosi e perciò non considerano il grave momento economico (“gli sponsor mi han detto di passare in tempi migliori”) e soprattutto è rimasto sconcertato dalla vigliaccata (così la definisce) della responsabilità di cui son stati caricati i Presidenti e per questo si pone queste domande: “ma davvero la FIGC se ne lava le mani?; “Siamo noi i sacrificabili?”; “non abbiamo già abbastanza oneri?”

ByManso - Insomma, dopo Parma ora tocca a Ravenna, ma crediamo che non sia finita qui, perchè ormai tutti han capito che con questi protocolli le società piccole troveranno tantissime difficoltà attuative (vedi spogliatoi) e tantissime difficoltà economiche.

Bene, questo “FRONTE COMUNE” ha si un bel nome, ma ha anche una grande dose di civiltà giuridica/sociale. Chi vuol capire, può capire, chi non vuol capire, e sappiamo bene chi sono (basta leggere il resoconto del CRER sulla riunione di mercoledì scorso), che si arrangino!

Ps Intimo: Chissà se Braiati dirà anche al Presidente del San Pancrazio che è INTIMO CON IL MANSO! Sperando che questo "INTIMO", non alluda al mio orientamento sessuale, rido; perché se invece allude al mio orientamento sessuale, saran poi cacchi miei e dei miei intimi e quindi non rido, ma mi incazzo!  

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 30/08/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,07212 secondi