Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

FIDENZA, SI E' SVOLTO IL CONVEGNO " CALCIO A 360°"

calcio 360°

Si è svolto presso il Ridotto del teatro Magnani il convegno organizzato col patrocino dell’ asl di Parma e del Fidenza 1922. Tale convegno è stato apprezzato dal pubblico presente sia per la qualità e la preparazione degli ospiti che per la particolarità degli argomenti trattati.

Tramite slide il dottor Tortorella ha evidenziato alcune particolari tecnologie per valutare la respirazione e la frequenza a riposo e sotto sforzo del giocatore; mentre  il professor Davide Cassi ha spiegato con l’ausilio di alcuni filmati come alcuni atleti di fama mondiale (Roberto Carlos ,Pirlo, Van Basten ed altri ) riescono ad imprimere effetti e traiettorie particolari colpendo la palla in particolari modi, quindi spiegando i moti vorticosi e le pressioni che la palla subisce con determinate forze impresse dal giocatore.

A tali particolari argomentazioni ha fatto seguito il dottor Concari  che ha esposto un’analisi dei PRP (plasma arricchito di piastrine), e delle cellule staminali per i processi rigenerativi della cartilagine. Mentre sempre puntuale e significativo l’intervento del dottor Valent, che è stato medico del Modena calcio, con esempi inerenti alla nuova classificazioni delle lesioni  muscolari nel corso dell’attività sportiva. Senza sottovalutare il dottor Cioni che ha evidenziato l’alimentazione dello sportivo definita nelle varie tipologie della giornata agonistica anche nelle diverse differenze di età. Tutte  queste realtà sono state prese in considerazione anche da un punto di vista diverso, cioè dalla medicina con terapie non convenzionali come l’agopuntura e mesoterapia. Trattate dal dottor Cozzini.

Dopo tutti questi temi non poteva mancare la spiegazione pratica del preparatore atletico Corbellini definendo l’approccio del calciatore nella  ripresa agonistica dopo l’infortunio, ciò  con esempi funzionali che ha usato personalmente per due anni alla Sampdoria calcio, a cui ha fatto seguito la figura dello psicologo con una spiegazione generale del dottor Mozzani, ma nello specifico è entrata la dottoressa Borgia nel colloquio psicologico individuale e di gruppo; terminando con la dottoressa Rastelli che ha enunciato alcune situazioni inerenti alla cura di alcuni soggetti psichiatrici tramite il gioco del calcio .

Solo da queste poche righe è facile intuire che il convegno è stato molto interessante a cui seguirà sicuramente un seguito fra circa due anni in quanto l’Asl di Parma e il Fidenza 1922 nella figura di del dottor Marco Pedretti faranno il possibile per proporre un altro convegno nell’interesse della cittadinanza e della medicina applicata al gioco del calcio e nell’attività agonistica.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 24/12/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,08296 secondi