Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

4 - 0:DURA LEZIONE DI UN CINICO LESIGNANO AL MERCURY (PRIMA SCONFITTA)

Mercury: Ferrari, Grassi, Franceschini (dal 77’ Panno), Uccelli (dal 79’ Zambrelli), Salzano, Amoretti, Cesenco, Pitronaci (dal 62’ Franc), Papaleo (dal 54’ Rubertelli), D’Oro, Valenti (dal 83’ Menoni). A disposizione: Andronic. All.: Brusca
 
Lesignano: Ollari, Saltos, Faslliu, Ablondi, Apau, Zibana, Conforti, Cagnolati, Lanati, Fridoletti, Tarollo. A disposizione: Curati, Calzetti. All.: Montanini
 
Arbitro: sig. Pagano di Parma
 
Marcatori: 10’ Ablondi (L), 56’ Fassliu (L), 58’ Ablondi (L), 75’ Fridoletti (L)
 
Ammoniti: Uccelli (M), Ablondi (L)
 
Espulsi: Lanari (L), Amoretti (M)
 
Spettatori: 40 circa
 
Cronaca: La squadra bianco verde di mister Brusca incappa nella prima sconfitta stagionale in campionato contro un Lesignano molto solido e cinico.
Nel primo tempo parte bene il Mercury che dopo pochi minuti avrebbe la palla per andare subito in vantaggio. E’ Papaleo ad avere l’opportunità di portare avanti i suoi su calcio di rigore, concesso per atterramento di D’Oro, ma la sua battuta finisce larga alla destra del portiere ospite.
 
Il Lesignano non si scompone ed alla prima occasione passa in vantaggio grazie ad Ablondi che con un pallonetto da dentro l’area beffa Ferrari. I bianco verdi provano a cercare subito il pareggio ma è bravo Ollari a parare il tiro di D’Oro da distanza ravvicinata. Il leit motiv della partita comunque è chiaro, soprattutto dopo la doppia espulsione che vede coinvolti Lanari ed Amoretti per reciproche scorrettezze, il Mercury sbilanciato in avanti alla ricerca del pari ed il Lesignano chiuso in difesa e pronto a far male in contropiede. Tuttavia da una parte e dall’altra non si creano occasioni clamorose, se non qualche tiro da fuori o qualche buona azione non conclusa nel migliore dei modi, quindi la prima frazione si conclude col vantaggio degli ospiti.
 
Il secondo tempo mostra invece fin dall’inizio tutta un’altra partita. I ragazzi di mister Brusca escono dalla partita favorendo l’organizzazione e la condizione fisica di un ottimo Lesignano che sfrutta praticamente tutte le occasioni che si presentano. Tra il decimo ed il quindicesimo si decide tutto. Su due ripartenze, e con la squadra di casa colpevolmente sbilanciata, gli ospiti gialloblu trovano i due gol che chiudono virtualmente la gara. Sul primo è Fassliu a battere Ferrari con un bel diagonale da dentro l’area mentre sul secondo è Ablondi a trovare la doppietta personale con un tiro potente e preciso sul primo palo. I padroni di casa provano a creare qualcosa che possa riaprire la gara ma sulle conclusioni di D’Oro, due volte, e Franceschini è bravo Ollari a mantenere la sua porta inviolata. La partita si chiude con la rete di Fridoletti che sfrutta un errore in disimpegno del portiere di casa mettendo nella porta sguarnita.
 
Si conclude così con una brutta sconfitta per i ragazzi di mister Brusca la sfida tra le due squadre. Ora l’obiettivo deve essere quello di voltare pagina in fretta per arrivare al meglio alla sfida di Domenica 8 Dicembre con la capolista Palanzano.
 
Migliori in campo: Cesenco per il Mercury, Fridoletti per il Lesignano.
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 03/12/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,09275 secondi