Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

TONNOTTO - MONTICELLI LA DECIDE UN GOL DI NOGUEIRA

Tonnotto San Secondo - Terme Monticelli 1-0

Tonnotto San Secondo: Gherardi Gianmarco (dal 33’ st Fabbri), Pescosta, Denti, Lavezzini, Caraffini, Bersanelli, Gherardi Lorenzo (dal 24’ st Calcagno), Chiesa, Tofani, Nogueira Santos, Pasini. A disposizione: Fabbri, Spagnuolo, Lupu, Vezzoli, Allegri, Lorenzini, Calcagno, Galuppo, Galli. Allenatore: Roberto Fabbi

Terme Monticelli: De Ioanni, Piga, Ravanetti, Bonini, Messineo Giuseppe, Bandaogo, Cortelazzi (dal 27’ st Neri), Rama (dal 10’ st Setti), Orlandi, Mbersi, Bruschi. A disposizione: Viva, Messineo Davide, Marcotti, Papalini, Zilocchi, Gennari, Setti, Pagano, Neri. Allenatore: Alessandro Piscina

Arbitro: sig. Francesco Gheri di Bologna. 1^ Assistente: sig. Mattia Arena di Parma. 2^ Assistente: sig. Francesco Bozza di Reggio nell’Emilia.

Marcatore: 15’ pt (rigore) Nogueira Santos (T/S)

Note: al 29’ st il portiere Gherardi Gianmarco (T/S) si scontra con Bruschi (T/M) rimanendo esanime a terra con la gara che viene sospesa 4’ minuti prima che i compagni accompagnino al di fuori del rettangolo di giuoco il portiere che attende l’arrivo dell’ambulanza che lo trasporta in barella in ospedale per un sospetto trauma cranico; spettatori circa 60; ammonito: 22’ pt Bruschi (T/M), 27’ pt Tofani (T/S), 29’ pt mister Piscina (T/M), 16’ st Lavezzini (T/S), 18’ st Chiesa (T/S), 26’ st Piga (T/M), 40’ st Messineo Giuseppe (T/M); Espulso: al 29’ st Bruschi (T/M) per doppia ammonizione; al 44’ st Tofani (T/S) per doppia ammonizione; angoli: 5/7 (2/2); recupero: 3’ pt, 8’ st

 

Cronaca di Filippo Sanacore

Al 3’ pt Tofani verticalizza per Nogueira Santos che dalla fascia sinistra controlla si accentra e dal limite conclude con un tiro che Piga respinge;

Al 4’ pt Lavezzini verticalizza per Nogueira Santos che libera in area Gherardi Lorenzo che solo dinanzi a De Ioanni ma decentrato conclude a botta sicura con il portiere che respinge in fallo laterale;

Al 5’ pt rimessa laterale di Chiesa che lancia lungo in area piccola per Nogueira Santos che spalle alla porta controlla evita Piga e conclude debolmente con De Ioanni che blocca in presa a terra;

Al 6’ pt Caraffini verticalizza sulla fascia destra per Pescosta che si invola resiste al tackle di Bandaogo e conclude dal limite con un tiro che De Ioanni respinge in calcio d’angolo;

Al 7’ pt azione di contropiede di Bonini che appoggia sulla destra per l’accorrente Cortelazzi che chiuso da Denti restituisce a Bonini che conclude dal limite con un tiro di prima intenzione con Gherardi Gianmarco che para in presa a terra;

Al 12’ pt Bonini verticalizza sulla fascia destra per Cortelazzi che appoggia a Bruschi che controlla si accentra ed appena dentro l’area conclude con un tiro che Denti respinge;

Al 14’ pt Caraffini verticalizza sulla fascia destra per Pescosta che si invola salta il tackle di Rama entra in area e viene steso da Piga con l’arbitro che indica il penalty;

Al 15’ pt Nogueira Santos batte il rigore spiazzando De Ioanni e siglando il gol del vantaggio per la squadra di casa;

Al 19’ pt Mbersi appoggia per l’accorrente Cortelazzi che controlla si accentra e conclude dal limite con Gherardi Gianmarco che respinge;

Al 20’ pt Bonini vince il tackle con Tofani appoggia per Orlandi che controlla alza la sfera e conclude dai 25 metri con un tiro che Gherardi Gianmarco blocca in presa alta;

Al 24’ pt Messineo Giuseppe verticalizza sulla fascia sinistra per Mbersi che appoggia ad Orlandi che libera di prima per Cortelazzi che verticalizza in area per Bruschi che seppur decentrato conclude con un tiro che svirgola e che termina sul fondo;

Al 37’ pt rimessa laterale di Pescosta che scodella lungo in area con Messineo Giuseppe che respinge di testa sempre per Pescosta che controlla evita Rama e conclude con un tiro cross che De Ioanni blocca in presa alta;

Al 38’ pt Chiesa verticalizza sulla fascia sinistra per Nogueira Santos che evita Cortelazzi ed appoggia per l’inserimento di Tofani che entra in area evita Piga e conclude con un tiro che lambisce il palo alla sinistra di De Ioanni;

Al 43’ pt Pescosta avanza sulla fascia destra ed appoggia a Nogueira Santos che spalle alla porta vicino alla bandierina sulla riga del fondo evita Messineo Giuseppe entra in area ed appoggia a Tofani che solo dinanzi a De Ioanni conclude a botta sicura ma tra le braccia del portiere;

Al 46’ pt Denti evita Bruschi sulla propria tre quarti verticalizza per Pasini che controlla appoggiando per l’accorrente Pescosta che dal limite conclude con un tiro che sorvola di poco la traversa.

Qui si chiude la prima frazione con mister Piscina che ha molto da dire sia alla terna che ai suoi che hano commesso troppi orrori.

Al 5’ st Cortelazzi batte una punizione dai 25 metri con un tiro che sorvola la traversa;

Al 15’ st Bonini appoggia a Setti che cerca di affondare sulla fascia destra ma viene fermato con un tackle con Bersanelli la palla carambola su Setti finendo casualmente in area per Mbersi che solo viene però anticipato da Pasini che rilancia addosso all’avversario con la palla che scavalca Gherardi Gianmarco e sfiora la traversa prima di terminare sul fondo;

Al 25’ st Tofani verticalizza sulla fascia destra per Calcagno che parte in contropiede evita Ravanetti ed appena dentro l’area conclude con un tiro che svirgolato terminato sul fondo;

Al 28’ st Ravanetti rilancia per Neri che di testa appoggia dietro per Orlandi che lancia in profondità per Bruschi che si invola sull’uscita fuori dall’area di Gherardi Gianmarco che respinge di testa scontrandosi con l’attaccante ospite con l’arbitro che ammonisce Bruschi che viene espulso quindi finalmente si può soccorrere il portiere che rimane a terra fin quando viene accompagnato fuori e trasportato in ospedale;

Al 34’ st angolo di Mbersi che scodella in area per Setti che spalle alla porta conclude in rovesciata con Fabbri che blocca in presa a terra;

Al 41’ st Mbersi appoggia per l’accorrente Bandaogo che conclude dal limite con Lavezzini che respinge;

Al 42’ st Mbersi appoggia ad Orlandi che libera in area Neri che sulla zona sinistra controlla evita Pescosta e conclude sul fondo;

Al 44’ st Lavezzini appoggia a Tofani che parte in contropiede per un 3 contro due ma giunto al limite dell’area si impantana con la palla nel fango permettendo il recupero di Messineo Giuseppe che mentre stava rilanciando viene steso da Tofani con l’arbitro che giunge con il cartellino giallo in mano che diventa rosso perché già sanzionato nel primo tempo con la panchina di casa che inveisce con la terna poiché era in attesa da ben tre minuti che il guardalinee Arena autorizzasse la sostituzione di Tofani con altro giocatore pronto a subentrare.

RISULTATI E CLASSIFICHE CAMPIONATI EMILIAGOL

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Filippo Sanacore il 15/12/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,16875 secondi