Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

IL MERCURY PAREGGIA 2-2 A COMPIANO E MANTIENE LA TESTA


Compiano: Marchini, Borzoni (dal 31’ Corbelletta), Spagnoli, Terzaga, Lombardi, Mortali, Giacopazzi, Vametti (dal 66’ Scarpenti), Calchini, Caputo, Ghirardi (79’ Mocellin). A disposizione: Camisa, Moretti, Lecchini, Albaretti, Foglia. All.: Calchini

Mercury: Andronic, Grassi, Franceschini (dal 82’ Panno), Costa (dal 60’ Uccelli), Iacca, Amoretti, Picello (dal 65’ Imperiale), Pitronaci, Papaleo (dal 86’ Limoni), D’Oro, Rubertelli. A disposizione: Ferrari, Rossetti. All.: Brusca

Arbitro: Sig. Ascolillo di Parma

Marcatori: 37’ Calchini (C), 53’ Picello (M), 72’ Papaleo (M), 74’ Lombardi (C)

Ammoniti: Amoretti (M), Vametti (C), Iacca (M), Ghirardi (C), Panno (M), Terzaga (C)

Espulsi: Mocellin (C)


Dopo una battaglia di 95’ minuti, i biancoverdi mantengono il primo posto in classifica, anche se in coabitazione con il Bardi.
Partita da subito fisica quella di Compiano, che vede i padroni di casa iniziare la gara con più veemenza, mentre i ragazzi di Mister Brusca cercano di colpire in contropiede.

Dopo 2 occasioni capitate nei piedi di Papaleo e Rubertelli che non riescono ad inquadrare lo specchio della porta e una grande parata di Andronic su un colpo di testa da due passi, al 37’ è il solito Calchini che di testa insacca su azione da calcio d’angolo e con questo risultato si chiude il primo tempo.

Nel secondo tempo il Mercury cambia decisamente passo e comincia ad imporre il proprio gioco e così al 53’, Picello è abile a trasformare con un morbido pallonetto un cross di Franceschini dalla sinistra.

La spinta del Mercury continua e al 72’ è Papaleo a trovare la rete con bel destro da fuori area. Il Mercury ci crede, ma il Compiano non molla e dopo solo 2 minuti trova il pari con un destro dal limite che viene deviato e inganna Andronic.

Negli ultimi 10 minuti entrambe le squadre provano a portare a casa il bottino pieno ma senza rendersi realmente pericolosi, ne da una parte ne dall’altra.

Da segnalare il ritorno in campo da titolare di Iacca dopo due anni di inattività e due gravi infortuni, bentornato al tuo posto Sam.

Migliori in campo: Lombardi per il Compiano e Iacca per il Mercury.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 08/10/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,19581 secondi