Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

COPPA, IL CASTELLARANO VINCE 2-0 IL DERBY CON LA SCANDIANESE

COPPA ITALIA DI PROMOZIONE, I GOL DI MUCCI E TONI CONSEGNANO IL SUCCESSO AL CASTELLARANO: DOPO IL DERBY CON LA SCANDIANESE/CASALGRANDESE, GLI AZULGRANA RAFFORZANO LE SPERANZE DI ACCEDERE AI QUARTI

CASTELLARANO - SCANDIANESE/CASALGRANDESE 2-0
RETI: 8'pt Mucci, 43'st Toni.
CASTELLARANO: Leonardi, Paradisi, Castellani, Hardy Nana, Koduah, Splendore (dal 38'st Guilouzi), Bettelli (dal 30'st Potenza), Beqiraj (dal 44'st Murataj), Ierardi, Toni, Mucci (dal 35'st Galli). A disp. Topalli, Messori, Paganelli R., Lusoli, Forti. All. Roberto Lanzafame.
SCANDIANESE/CASALGRANDESE: Ceci, Zinani, Bursi, Akilu Issah (dal 44'st Abdoul Issah), Caselli, Teggi, Fontanesi (dal 20'st Giberti), Bertolani (dal 7'st Bianchini), Corbelli, Gazzani, Ametta. A disp. Dei Forti, Valestri, Pedroni, Valentini, Tavaglione, Bruce. All. Emore Iemmi.
ARBITRO: Fedolfi di Parma (assistenti Carruccio e Alzapiedi di Parma).
NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti Splendore e Beqiraj (C), Bursi e Ametta (S).
 
Il percorso del Castellarano nella seconda fase della Coppa Italia di Promozione è partito davvero nel migliore dei modi: questa sera, sul sintetico "cav. Corradini" di Villalunga, gli azulgrana hanno avuto la meglio nel sempre atteso derby contro la Scandianese/Casalgrandese. Un'affermazione di spessore, specie considerando la caratura degli avversari: i nostri beniamini hanno infatti prevalso su una rivale che si è dimostrata tenace e grintosa, sicuramente degna della sua attuale classifica in campionato.
Per quanto riguarda i cenni di cronaca, al 5' Corbelli crea scompiglio nell'area del Castellarano dopo aver raccolto il suggerimento di Fontanesi: il colpo di testa ravvicinato è di quelli pericolosi, ma la retroguardia azulgrana riesce a salvarsi. All' 8', la formazione di Lanzafame pone il primo sigillo della serata con un'azione davvero perfetta: Bettelli serve con la massima precisione Mucci, e quest'ultimo realizza da centroarea con notevole freddezza. Al 19', contatto in area tra Koduah e Corbelli: il numero 9 della Scandianese/Casalgrandese finisce a terra e i rossoblù reclamano il rigore, ma l'arbitro lascia proseguire. Al 22', il diagonale dal limite di Ametta si perde non di molto alto: al 28' Fontanesi lascia partire un imperioso diagonale in piena area, ma la respinta di Leonardi è da applausi. Al 31' Bettelli offre un assist d'oro a Ierardi, che si trova a centroarea: tuttavia, il numero 9 azulgrana non riesce ad agganciare per pochissimo. Al 33', Koduah conclude alto da pochi passi dopo aver ricevuto il pallone da Hardy Nana: al 36' Bettelli cerca Toni, ma anche stavolta il destinatario della sfera arriva di un soffio in ritardo.
Nella ripresa, al 15' la punizione di Bursi manda il pallone non di molto alto. Al 23' Giberti sferra una bordata dalla distanza, con pallone non di molto fuori a sinistra di Leonardi. Al 32', lo stesso Leonardi abbassa la saracinesca sul tentativo da centroarea di Corbelli: al 43' arriva quindi il 2-0, con Toni magistralmente in gol da centroarea dopo avere raccolto l'ottimo assist di Galli.
Il programma del girone triangolare 3 proseguirà mercoledì 16 ottobre, con Scandianese/Casalgrandese-Modenese: il 13 novembre, invece, la formazione d'oltre Secchia ospiterà il Castellarano nel duello decisivo.
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 03/10/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,17289 secondi