Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

IL BORGO SD BATTE 3-2 LA PICCARDO - CRONACA - VIDEO - INTERVISTA

Molte le lamentele sull'arbitraggio degli ospiti, che hanno avuto due rigori contro e una espulsione.

Borgo San Donnino -Piccardo Traversetolo 3-2

Marcatori:  5’Hoaxha (rig) 70Guazzo (rig) 80Lorenzini (rig)8 5Kolluri 90Lorenzini

BORGO SAN DONNINO

 

PICCARDO

SPANU

1

VLAS

CHIUSSI

2

PIGA

SOREGAROLI (75 Passera)

3

TOMA (48 mayingi)

BERTOLI

4

D’ALESSANDRO (42 Traore)

FURLOTTI (58 GUAZZO)

5

RIETI

FONTANA

6

SANTURRO

DONATI  (70BEJE)

7

HOXHA

BILLONE

8

LUSOLI Kolluri

TOMMASINI

9

FANTI (DEL PORTO)

RIZZI(70 POLICHETTI)

10

CAPUTO (62 Savi)

LORENZINI

11

PESSAGNO

BUZZI

12

BONINI

SCAFFARDI

13

MAYINGI

BEJI

14

CANDIO

BESPALCO

15

TRAORE

NAPOLETANO

16

SAVI

GUAZZO

17

SRAIDY

PASSERA

18

CAPRA

POLICHETTI

18

DEL PORTO

SAIA

20

KOLLURI

 

MATTEO RASTELLI

ALLENATORE

MARCELLO MELLI

 

FONTANA, FURLOTTI, SPANU

AMMONITI

RIETI, TRAORE, SANTURRO, Hoxha

 

ESPULSI

RIETI PER DOPPIA AMMONIZIONE

TERNA ARBITRALE

 

SEZIONE

Matteo Lauri

ARBITRO

Modena

Roberta Russo

1 ASSISTENTE

Piacenza

Christian Alzapiedi

2 ASSISTENTE

Parma

Spettatori 250 circa

Cronaca.

La terza giornata di campionato vede la Piccardo traversetolo affrontare il primo derby provinciale della stagione a Fidenza, ospite del Borgo San Donnino. La neo promossa squadra fidentina arriva a questa partita dopo due sconfitte, mentre la formazione di Melli giunge a questo appuntamento reduce da due pareggi. Entrambe le squadre cercano, quindi la prima vittoria in campionato.

Al 5 minuto azione dubbia in aera dei padroni di casa con Hoxa che viene atterrato al momento del tiro sul conseguente angolo l’arbitro forse per compensazione punisce un intervento in area di Fontana per fallo su Pessagno, Hoxha si incarica della trasformazione in rete spiazzando Spanu.

Dopo il vantaggio degli ospiti la partita si innervosisce anche grazie alla complicità di un arbitro forse troppo permissivo; al 18’ prolungata azione della Piccardo che porta al cross dal fondo Hoxha (come sempre fra i più intraprendenti dei suoi),la rasoiata dell’ attaccante giallo nero attraversa tutto lo specchio della porta e termina la sua corsa sul palo opposto senza che nessun compagno riesca ad intervenire per la deviazione vincenti. Con il passare del tempo la Piccardo prende in mano le redini del gioco e comincia a collezionare calci d’angolo su uno di questi al 26 D’Alessandro sfiora la rete deviando in tuffo di testa un corner ben battuto da Caputo Alla mezz’ora ancora ospiti alla conclusione dal limite con Hohxa che raccoglie un bel cross del giovane Piga e calcia sul fondo.

Poco dopo padroni di casa pericolosi con una ripartenza ficcante: palla recuperata a centrocampo e gran lancio di Billone per Lorenzini smarcato sul versante sinistro, in numero undici fidentino ritarda la conclusione permettendo così a Piga di compiere un prodigioso recupero in angolo. Al 35 ancora Lorenzini protagonista che recupera palla su Losoli e si invola sulla fascia il suo cross dal fondo però attraversa tutto l’area piccola senza che nessun compagno riesca a trovare la deviazione vincente. Dopo i due pericoli scampati gli sopiti si risvegliano e ritornano a macinare gioco alzando il pressign al 38 una bella pinizione di fanti dai 300 metri finisce di poco a lato.Sul fin finire del primo tempo due grandi occasioni per gli ospiti scaturite entrambi da cross dalla destra di Toma, nella  prima Caputoon una deviazione volante impegna Spanu in un prodigioso intervento sul proprio palo e poco dopo  Lusoli  dopo un rimpallo in area spreca tirando alto la più facile delle occasioni da goal.

Inizio di secondo tempo con i padroni di casa che si riversano in attacco procurandosi tre angoli consecutivi sugli sviluppi di uno di questi angoli la palla giunge a Fontana che con un gra tiro da fuori impegna Vlas in una spettacolare parata.

Al 60 dopo una fase di gioco nervosa e poco brillante i padroni di casa colpiscono la traversa con una spelndida punizione di Lorenzini.

Al 65 si fa rivedere la Piccardo Traversetolo con una splendida azione a liberare Traore sulla fascia destra il suo cross viene raccolta da Fanti con una splendida girata di testa che termina di poco alta.

Al 70 padroni di casa tronano ad aggredire e prima impegnano Vlas con Guazzo e subito dopo si procurano un rigore ai più parso inspiegabile che Guazzo trasforma spiazzando Vlas.

A 10 minuti dalla fine altro rigore per i padroni di casa dopo un’azione concitata nella quale l’arbitro non si avvede prima di un netto fallo su Piga e dopo di un fuorigioco parso evidente, sugli sviluppi dell’azione Lorenzini viene steso in area da Rieti che oltre a causare il rigore prende anche la seconda ammonizione, Lorenzini si incarica di trasformare il rigore spiazzando Vlass.            

Immediata reazione degli ospiti che anche se inferiorità numerica trovano l’immediato pareggio con il neo entrato Kolluri  che ben lanciato in profondità da Pessagno, beffa Spanu con un preciso pallonetto.

Incredibile il finale di partita con la Piccardo che nonostante l’inferiorità numerica spreca due occasioni prima con Hoxha e Pessagno, ma sono i padroni di casa a trovare il gol vittoria con una deviazione di testa di Lorenzini che beffa Vlas.

Finisce una partita complessivamente non bella che la Piccardo sembrava poter tranquillamente controllare ma che non è stata in grado di chiudere subendo poi nella ripresa la maggior voglia dei padroni di casa. Partita non bella dal punto di vista del gioco ma intensa e emozionante fino alla fine e complessivamente nervosa e mal arbitrata.

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 15/09/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,08852 secondi