Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

IL MONTICELLI NE DA 3 AL NOCETO E MANTIENE SORPRENDENTEMENTE LA VETTA

TERME MONTICELLI vs NOCETO 3-0

 

Terme Monticelli: De Ioanni, Curti, Marcotti (dal 28’ st Messineo Davide), Bonini (dal 38’ st Gennari), Fisicaro, Messineo Giuseppe, Cortelazzi (dal 24’ st Setti), Ravanetti, Orlandi (dal 35’ st Neri), Mbersi (dal 41’ st Sconziano), Pagano. A disposizione: Viva, Messineo Davide, Bottazzi, Gennari, Setti, Spoto, Sconziano, Rinaldi, Neri. Allenatore: Piscina

Noceto: Menta, Messineo Bruno, Donati, Cucchi, Ferri (dal 21’ st Gallino), Pezziga (dal 10’ st De Girolamo Aldo), Dulla (dal 1’ st Machi), Oppido (dal 15’ st Sghia), Provenzano, Colacicco, Barbarini. A disposizione: Carrara, Marazzi, Varsalona, Gallino, De Girolamo Aldo, Satraniti, Sghia, De Girolamo Davide, Machi. Allenatore: Cerri

Arbitro: Francesco Moschella di Bologna. 1^ Assistente: Giacomo Crispalti di Bologna. 2^ Assistente: Giorgio Carlino di Bologna

Marcatori: 43’ pt Ravanetti (T/M), 8’ st (rigore) Mbersi (T/M), 9’ st Mbersi (T/M)

Note: spettatori circa 90; ammonito: Pezziga (N), Provenzano (N), Ferri (N), Donati (N), Setti (T/M), Sconiano (T/M); espulso: al 17’ st Provenzano (N) per proteste; recupero: 0’ pt, 4’ st

 

Cronaca:

Al 3’ pt Ferri appoggia ad Oppido che verticalizza in area per Dulla che evita Marcotti e solo dinanzi a De Ioanni conclude con un tiro sopra la traversa;

Al 9’ pt Fisicaro verticalizza in area per Cortelazzi che evita Donati e conclude con un tiro che termina sul fondo;

Al 12’ pt Mbersi batte una punizione dal limite la palla viene deviata dalla barriera facendola finire sui piedi di Orlandi che anticipa il tackle di Ferri e conclude di prima intenzione con la palla che termina sul fondo dopo aver sfiorato il palo;

Al 21’ pt Oppido appoggia a Colacicco che verticalizza in area per Dulla che evita Marcotti e solo dinanzi a De Ioanni conclude sull’uscita del portiere che respinge il tiro a botta sicura con il piede;

Al 32’ pt Colacicco verticalizza per Provenzano che appoggia all’accorrente Oppido che serve in area Dulla che non arriva all’impatto della sfera;

Al 34’ pt Dulla appoggia per Donati che libera al tiro Provenzano dal limite conclude con un tiro che termina sopra la traversa;

Al 36’ pt Barbarini batte una punizione dal limite con la barriera che devia la traiettoria con la palla che finisce incredibilmente sulle mani protese di De Ioanni che blocca in presa;

Al 42’ pt Fisicaro scambia al limite con Mbersi entra in area e conclude di potenza ma sopra la traversa;

Al 43’ pt Fisicaro verticalizza sulla fascia destra per Cortelazzi che evita Donati si accentra e dal limite conclude con Menta che respinge sui piedi dell’accorrente Ravanetti che conclude in gol con la porta sguarnita.

Qui termina il primo tempo in cui la formazione ospite ha avuto la possibilità di portarsi in vantaggio ma ha sbagliato le occasioni avute ed alla fine una fortuita respinta porta al vantaggio della squadra di casa. Nella ripresa la squadra di mister Piscina conquista la vittoria con un secondo tempo in cui ha concesso poco agli ospiti che mestamente escono severamente sconfitti dopo un ottimo primo tempo.

Al 6’ st Cortelazzi batte una punizione esterna scodellando in area con Ferri che respinge per Oppido che verticalizza per Barbarini che parte in contropiede ma non riesce a raggiungere la sfera;

Al 7’ st Fisicaro per Mbersi sulla fascia sinistra che cerca un cross e trova il braccio di Provenzano con l’arbitro che indica il dischetto alla cui trasformazione si incarica Mbersi che sigla il gol del raddoppio;

Al 9’ st rimessa in gioco con Barbarini che appoggia indietro per Messineo ma si inserisce Mbersi che calcia da 40 metri in porta e realizzando il 3 a 0 poiché Menta si trova nell’occasione al limite dell’area di rigore;

Al 20’ st Fisicaro verticalizza in area per Ravanetti che conclude con un tiro che termina sul fondo;

Al 27’ st Setti batte un angolo direttamente in porta con Menta che para in presa alta;

Al 44’ st Ravanetti batte una punzione dal limite con Menta che para in presa a terra.

Qui di fatto si chiude la contesa che ha visto la larga vittoria della formazione del Terme Monticelli.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 08/09/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,15643 secondi