Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

SERIE D - USCITI I GIRONI - IL COMMENTO DEL DS MERLI DEL CARPANETO

IL DERBY PIACENTINO – Per il terzo anno consecutivo si alimenterà il derby piacentino tra Vigor Carpaneto e Fiorenzuola, che fin qui nei quattro confronti in campionato ha sempre visto il segno “x”.

CARPANETO (PIACENZA), 9 AGOSTO 2019 – E’ tempo di conoscere le compagne di viaggio per la Vigor Carpaneto 1922, formazione piacentina pronta al suo terzo anno consecutivo e della storia in serie D. Oggi (venerdì) la LND ha reso nota la composizione dei nove raggruppamenti della quarta serie con 166 formazioni complessivamente al via.

Come nelle due precedenti avventure, la squadra del presidente Giuseppe Rossetti è stata inserita nel girone D; nella prossima settimana verrà reso noto il calendario, mentre la prima giornata è fissata per domenica 1 settembre.

LA GEOGRAFIA – Due le regioni interessate dal raggruppamento, Lombardia ed Emilia Romagna: sul primo versante, sette saranno le avversarie lombarde della Vigor, ossia le quattro bresciane Breno, Calvina, Ciliverghe e Sporting Franciacorta oltre a Fanfulla, Crema e Mantova. Sei, invece, saranno le rivali emiliane del Carpaneto, partendo dai “cugini” del Fiorenzuola e – da Ovest verso Est – le reggiane Lentigione e Correggese e le bolognesi Mezzolara, Progresso e Sasso Marconi Zola. Infine, poker di compagini romagnole: Alfonsine, Forlì, Sammaurese e Savignanese.

IL DERBY PIACENTINO – Per il terzo anno consecutivo si alimenterà il derby piacentino tra Vigor Carpaneto e Fiorenzuola, che fin qui nei quattro confronti in campionato ha sempre visto il segno “x”.

DUELLI RINNOVATI – La formazione biancazzurra allenata quest’anno da Martins Adailton rinnoverà i duelli con nove formazioni già sfidate lo scorso anno: le bresciane Calvina, Ciliverghe e Sporting Franciacorta (ex Adrense), Crema, Fanfulla, il già citato Fiorenzuola, Lentigione, Mezzolara e Sasso Marconi Zola.

CHI SI RIVEDE – Dopo un anno di lontananza, la Vigor ritroverà tre formazioni: la Correggese (tornata subito in serie D dopo un anno di Eccellenza), il Forlì e la Sammaurese, lo scorso anno in serie D ma in un altro raggruppamento.

NOVITA’ – Cinque, invece, saranno le sfide inedite per Rantier e compagni, per la prima volta contro Alfonsine, Breno, Mantova, Progresso e Savignanese.

LE MATRICOLE – Il girone D vedrà quattro “matricole”: Alfonsine, Breno, Correggese e Progresso, lo scorso anno protagoniste in Eccellenza.

IL COMMENTO DEL DS MARZIO MERLI – “E’ un girone molto forte – commenta il direttore sportivo della Vigor Carpaneto, Marzio Merli – il Mantova è la corazzata che a mio avviso potrà disputare un campionato a sé, inoltre ci sono quattro-cinque squadre costruite per fare molto bene: penso per esempio a Crema, Fiorenzuola, Calvina e Franciacorta, senza dimenticarci il Fanfulla, lo scorso anno ai play off. Le reggiane Correggese e Lentigione hanno svolto un ottimo mercato, anche Ciliverghe e Breno hanno allestito organici di qualità, mentre tra le romagnole credo che le più pericolose siano Forlì per il blasone e la Savignanese, già protagonista lo scorso anno in un raggruppamento competitivo (girone F). Non vedo squadre nettamente inferiori e mi sembra un girone livellato verso l’alto; per quanto ci riguarda, daremo battaglia su tutti i campi”.

Serie D girone D: Alfonsine, Breno, Calvina, Ciliverghe, Correggese, Crema, Fanfulla, Fiorenzuola, Forli, Lentigione, Mantova, Mezzolara, Progresso, Sammaurese, Sasso Marconi Zola, Savignanese, Sporting Franciacorta, Vigor Carpaneto.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 09/08/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,06910 secondi