Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

IL BORETTO VINCE 2-1 CON IL VICOFERTILE E CONQUISTA I PLAY OFF

Parmigiani che con questa sconfitta, dovranno affrontare i play out!

Boretto-Vicofertile 2-1

Reti: 5' pt Vascelli su rigore, 13' st Bozzolini su rigore, 38' st Lorenzini.

Boretto: Pradella, Kalaj (dal 44' pt Azzi), Parmiggiani (dal 44' st Domi), Ouahero, Cristiano, Guastalla, Martino, Chiavolelli (dal 35 'st Lorenzini), Bozzolini (dal 40' st Mahmudaj), Nyantakyi, Muia (dal 1' st Mariotti). A disp. Ruggiero, Medici, Iori, Manotti. All. Silvestri.

Vicofertile: Pinardi, Sassi (dal 30' st Franceschini), Scaffardi, Zaccarini, Gerali, Bonardi, Degni, Costantini, M. Adorni (dal 30' st Ciuffreda), Vascelli, Mazza (dal 33' st Greco). A disp. Mangora, Tragni, Anghinetti, Parizzi, Chierici, Balestrieri. All. Estasi.

Arbitro: Cappello di Finale Emilia.

Note: Terreno molto pesante. Ammoniti Azzi e Lorenzini.

Nel calcio ci sono alcune regole non scritte. Una di queste è che il senso del gol non tramonta mai, nemmeno alla soglia dei 38 anni. Perchè a regalare al Boretto il gol che vale i play off è stato il bomber Elia Lorenzini al quale, dopo essere subentrato nel finale, sono bastati due minuti per siglare il 2-1 definitivo che regala ai suoi la semifinale contro la Biancazzurra e condanna il Vicofertile ai playout.

E dire che la partita – giocata su un campo molto pesante e scivoloso - per i padroni di casa si era messa subito male, perchè al 5' minuto gli ospiti erano già in vantaggio: azione sulla sinistra, Vascelli si infila in area e viene messo a terra da Kalaj. Rigore ineccepibile che lo stesso Vascelli trasforma.

Il Boretto accusa il colpo e nonostante abbia tutto il tempo per rimetere in sesto la gara, fatica a trovare il bandolo della matassa.

La paura di non farcela prende il sopravvento e pochi sono i pericoli provocati alla difesa dei parmensi, se si escludono un gol annullato a Martino al 22' per fuorigioco piuttosto evidente e un tiro di Bozzolini – parato – da posizione defilata.

Prima della fine della frazione Silvestri cambia le carte in tavola e cambia gli esterni di difesa:ç fuori Kalaj e Parmiggiani per Azzi e Domi.

Nella ripresa il Boretto si presenta inoltre con Mariotti al posto di Muia e passa al 4-3-3. La prima occasione al 4' è del Vicofertile, con un tiro di Degni neutralizzato da Pradella, poi il Boretto ingrana e inizia ad andare alla ricerca del gol con insistenza.

Al 7' Bozzolini manda alto e al 10' Domi viene fermato fallosamente a pochi centimetri dall'area: sono le prove generali per il gol che arriva al 13, quando Martino sfugge a Scaffardi che lo atterra in area, e Cappello assegna il rigore, trasformato con freddezza da Bozzolini.

Al 20' il Boretto avrebbe la possibilità di effettuare il sorpasso con una splendida azione nata da fallo laterale: combinazione Domi-Bozzolini-Nyantakyi con quest'ultimo che da posizione favorevole spedisce alto.

Neanche la sorte dice bene ai biancazzurri, perchè al 29' è la traversa a negare il gol al "piattone" di Cristiano su assist di Guastalla, mentre al 33' l'arbitro scatena le ire del pubblico annullando un gol a Nyantakyi imbeccato da Martino, che sembrava regolarissimo.

Al 35' la svolta: Silvestri toglie un generosissimo Chiavolelli, tra i migliori in campo, e inserisce Lorenzini per conferire peso all'attacco. Passano solo due minuti e il bomber borettese sfrutta al meglio un assist di Martino, mandando in estasi compagni e pubblico.

Due minuti dopo altro gol annullato a Nyantakyi – anche in questo caso molti dubbi – ma nel finale il Vicofertile non sfonda e il Boretto può liberare tutta la sua gioia. Domenica prossima sarà Biancazzurra-Boretto a Sorbolo.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 12/05/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,08186 secondi