Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

LA SECONDA B-C-D-E, NEL COMMENTO DI MISTER FAUSTO BARILLI

 

By Mister Barilli - Altra giornata di campionato interessante nei vari gironi di 2a, pareggio (2a2) nel derby tutto parmigiano fra il Combi e il Fontanellato; partita giocata a viso aperto da entrambe le compagini, ma che alla fine accontenta più il Combi che il Fontanellato, vista la classifica, anche se ormai con la vittoria a spese di una Libertaspes, che si pensava potesse creare notevoli problemi alla squadra di Fittavoli , invece grazie ad una doppietta di Seletti lo Sporting Fiorenzuola allunga sulla seconda (San Lazzaro) ora a 7 punti.

San Lazzaro appunto fermato da un'Arquatese, che grazie alla vittoria nel recupero di mercoledì (Lugagnanese) esce dalla zona retrocessione; così come il San Lorenzo che vincendo con il Royal Fiore, si assesta a 21 punti con l'obbiettivo salvezza ampiamente alla portata.

Torna alla vittoria il Real Chero di Paradisi,superando il San Giuseppe in rimonta, da sottolineare in questa giornata la vittoria in rimonta del Cadeo, a spese di una Lugagnanese largamente rimaneggiata, causa le squalifiche patite domenica scorsa con il Sissa; buon dunque per il Cadeo che conquista 7 punti nelle ultime 3 partite, e che rimane sempre fanalino di coda, ma ad una sola lunghezza dalla coppia parmigiana Sissa Combi (domenica prossima si affronteranno in un importante macth in chiave salvezza.

Un Sissa al quale non è bastato il rientro a tempo pieno di capitan Pattini, peraltro impiegato nell'insolito ruolo di attaccante, per avere la meglio di una Salicetese trascinata da un recuperato Nani, (suo il primo goal su punizione); ora la squadra di mister Stecconi potrebbe tentare di inserirsi in zona play off. E' comunque un campionato equilibrato dove a parte la capolista Sporting Fiorenzuola, tutte se la giocano con tutte.

Passando al girone parmigiano (C), riprende la marcia de Il Cervo, che si aggiudica con un secco 3a0 l'incontro di cartello di questa giornata con il Montanara, grazie alla doppietta di Rossi e alla rete di Spotti, dietro si fa largo a suon di goal la San Leo (5a2 ) con il Sivizzano, che 7 giorni or sono aveva battuto Il Cervo capo classifica, sugli scudi Funicelli classe 95 autore di una tripletta.

Buona prova anche per lo Scandemberg, che vincendo per 3a1 con la Folgore si assesta in una posizione più tranquilla, approfittando anche della sconfitta del Valgotra, per mano dell'Astra, si può pensare che i giochi per la zona salvezza siano gia fatti, e la Folgore sconfitta appunto dallo Scandemberg, non può più permettersi passi falsi se vuole rimanere agganciata al treno
Il Palanzano invece ridimensiona i sogni del Compiano (ottima la sua stagione ) e vincendo il recupero con il Carignano si inserirebbe al terzo posto alle spalle della San Leoin piena corsa play off.

Continua vittoriosa la marcia dell'Aurora di "Modafferi" in rete (doppietta), che a suon di goal sta trascinando la squadra di piazzale Pablo agli spareggi play off.

Altra sorpresa del girone C è la sconfitta del Fraore di Arduini, superato per 3 reti a 0 dal Mercury di Freschi; Fraore che con 23 punti in graduatoria ha già conquistato quella salvezza che era l'obbiettivo stagionale.

Nel girone D, pronto riscatto tennistico (6a1) per il Lesignano, dopo la sconfitta di domenica scorsa, seppellisce di reti il malcapitato Plaza di mister Luisi.

Vince anche l'Arsenal, che rilancia le proprie intenzioni in chiave play off; tripletta per il bomber Liso.

Il Tortiano porta a casa un punto nel match, che lo vedeva opposto al Cavriago in uno scontro salvezza.

Infine il Mezzani, unica parmigiana del girone (E), che recupera in extremis il pareggio con il Novellara grazie alle reti di Nicola Tedeschi e Stefano Bacchini, in rete entrambi come sette giorni fa; per i mezzanesi continua la rincorsa verso un posto play off.

Asta luego

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Mister Fausto Barilli il 26/02/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,05466 secondi