Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IMPORTANTE VITTORIA PER 3-2 DELLA PICCARDO SU UN BUON NIBBIANO

Piccardo Traversetolo - Nibbiano e Valtidone 3-2

Marcatori: 8’ rig. Attolini (P), 12’ Attolini (P), 21’ Di Gennaro (N), 90’ Dallaglio (P), 92’ Di Gennaro (N)

Piccardo Traversetolo
1 Reggiani
2 Candio (80’ Guareschi)
3 Bottioni
4 Santurro
5 Fornaciari
6 Rieti
7 Musiari
8 Lusoli (74’ Bovi)
9 Attolini (61’ Mezgour)
10 Dallaglio (93’ Mayingi)
11 Capitani (69’ Zavaroni)
12 Bonini
13 Sana
14 Guareschi
15 Mayingi
16 Bovi
17 Mihani
18 Mezgour
19 Zavaroni
20 Gueye
 All. Stefano Dall’asta  
Nibbiano e Valtidone
1 Ziglioli
2 Peroni
3 Silva (80’ Romanini)
4 Jakimovski
5 Davini
6 Di Placido
7 Mandelli
8 Kalagna (80’ De Matteo)
9 Piccolo
10 Aspas
11 Filipov (51’ Di Gennaro)
12 Matarrese
13 Caruso
14 De Matteo
15 Arena
16 Digennaro
17 Romanini
18 Hoxha
19 Bottazzi
20 Dioh
 All.  Massimo Perazzi   
Arbitro Sig. Edoardo Morucci (sez. di Modena)Assistenti Sig. Luca Abiuso (sez. di Modena) e Sig. Mirko Ferrari (sez. di Modena) 

Note: ammoniti: Bovi (P); Davini e Jakimovski (N). Espulsi:

Spettatori 200 circa

Cronaca.

Partita spettacolare quella che è andata in scena al Tesauri, con gli ospiti che partono forte e dopo solo 1’di gioco un tiro di Filipov viene deviato finisce di poco fuori. Gli ospiti raccolgono 3 calcio d’angoli nei primi5 minuti è dimostrano di essere in grande forma schiacciando i padroni di casa nella propria metacampo.

Col passare del tempo il Piccardo sembra trovare le contromisure al forcing avversario e alla distanza riesce ad imporsi sul piano del gioco e al 22’ si procurano una grande occasione con una splendida azione lanciata da Fornaciari che pesca sulla fascia Lusoli, bravo a crossare in mezzo dove Attolini è bravo ad anticipare la difesa avversaria ma la sua deviazione si stampa contro il palo.

Al 24’ altra occasione per i padroni di casa che con un bel tiro da fuori di Fornaciari impegna Ziglioli in una difficile parata in angolo. AL 28’ è la volta deglia ospiti ad impegnare Reggiani in una bella parata con un tiro di Piccolo. un bel primo tempo giocato bene da entrambe le squadre si conclude sullo zero a zero.

La ripresa è spettacolo pure e si apre con i padroni di casa che passano in vantaggio: splendida ripartenza di Lusoli che scambia con Candio sulla fascia, la palla arriva a Dallaglio che con un filtrante pesca Attolini in area di rigore, il centroavanti viene steso prima di poter concludere a botta sicura, rigore netto che lo stesso Attolini trasforma. Dopo neanche due minuti dal vantaggio i padroni di casa raddoppiano con un’azione in fotocopia: filtrante di Dallaglio per Attolini che con un delizioso tocco a cucchiaio scavalca Ziglioli in uscita.

Gli ospiti non si scoraggiano e trovano la forza di riversarsi in attacco e stringere i padroni di casa nella propria metacampo e al 21 accorciano le distanze con una splendida mezza girata al volo di Di Gennaro che insacca all’incrocio. Il gol galvanizza ancor di più gli ospiti che non trovano il pareggio solo a causa di uno strepitoso Reggiani che in più di un’occasione è prodigioso nel salvare il risultato.

Al 44’ il Piccardo trova il gol del tre a uno aprofittando degli spazzi lasciati dal forcing avversario, Bovi è bravo a portare palla nella metacampo avversaria e a servire Dallaglio con con un splendido spunto lascia sul posto il diretto avversario e si presenta a tu per tu con il portiere che infila con un preciso diagonale.

Nel recupero un incontenibile Di Gennaro con tiro deviato dalla difesa di casa accorcia nuovamente le distanze, ma ormai è troppo tardi e il Piccardo consegue un’importantissima vittoria contro un ottimo Nibbiano.

 RISULTATI E CLASSIFICA

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 04/11/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,84774 secondi