Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE FEMMINILE    

PROMOZIONE A, IL RACCONTO DELLA SECONDA GIORNATA - FILIPPO SANACORE

 

La classifica inizia già a delinearsi

Nella seconda giornata di campionato si iniziano a vedere risultati a sorpresa che delineano la classifica.

Il Gotico Garibaldina in trasferta all’Amoretti di Marzolara subisce l’aggressività della formazione di casa che attacca con buona continuità sfiorando anche il vantaggio, ma un’azione di alleggerimento piacentina porta al rigore procurato da Cremona, che sfugge alla marcatura di Ceruti che lo stende. Trasforma Zanaboni (30’) che porta in vantaggio il Gotico Garibaldina. Nella ripresa un veloce contropiede piacentino costringe Bortone (55’) al fallo da ultimo uomo e il direttore di gara gli mostra il cartellino rosso. La gara si mette in discesa per i ragazzi di mister Mazza quando l’arbitro mostra il secondo giallo a Colacicco Alessandro (75’) che lascia il Marzolara in nove. Altra ripartenza veloce della formazione di mister Mazza e stavolta Cremona (80’) non trova opposizione e può siglare il gol che chiude definitivamente la gara. Nel finale arriva la terza espulsione decretata troppo fiscalmente dal direttore di gara Mozzillo che sanziona Ceruti (88’) con il secondo giallo.

La Pontenurese in trasferta al “Morelli” di Brescello inizia male la gara facendosi mettere sotto dalla vivacità dei ragazzi di mister Piccinini che passano in vantaggio con Bartoli (10’) che sfrutta il passaggio di testa di Coli (angolo di Ghidoni) schiacciando in gol da due passi. La squadra continua da attaccare ma non trova il raddoppio e dopo tanto attaccare alla prima occasione la Pontenurese sigla il pareggio con azione manovrata e cross in area piccola dove Ratti (26’) supera Oppici sul suo palo. Nella ripresa angolo di Bongiorni e Livelli (49’) anticipa tutti sul primo palo e porta in vantaggio la formazione piacentina che poi amministra il vantaggio ripartendo in contropiede. E' così che si arriva al gol che chiude la gara: rilancio della difesa e Franchi (67’) dopo aver evitato Bartoli, entra in area e gonfia la rete.

Il Bibbiano San Polo sudando le proverbiali sette camice supera in casa la Fidentina, che corre, lotta e domina il possesso palla, ma alla fine esce dal campo con una sconfitta. I ragazzi di mister Beretti si portano in vantaggio con l' ex Bedotti (23’), che finalizza una azione d’attacco concludendo con un missile che supera il pur bravo Bonafini, che non riesce a respingere il tiro; nella ripresa i ragazzi di mister Montanini continuano ad attaccare ed impattano la gara con Coscelli (49’), che sfrutta un appoggio di Pasaro. Nel finale però, il Bibbiano San Polo passa: angolo di Pioli che scodella in area e la sfera giunge sui piedi di Remigini (81’) che da due passi non perdona siglando il gol vittoria grazie anche all’espulsione di Pasaro (86’) che infrange i sogni di rimonta della Fidentina.

Nelle prime inseguitrici del trio di testa c'è la sorprendente Basilicastello di mister Bizzi che in casa, batte la neo promossa Bobbiese. Pronti via Spaggiari (9’) porta in vantaggio la squadra di casa che è ben messa in campo e da poco spazio di manovra alla formazione piacentina che non riesce a trovare mai il varco giusto. La Bobbiese attacca fin quando all’inizio del secondo tempo Bertagna (50’) realizza il gol del raddoppio; la gara si riapre con l’espulsione di Cazzato (68’) per doppia ammonizione, ciò comporta l’arretramento dei ragazzi di casa che si stringono attorno all’area riuscendo così a tenere il risultato.

Il Carignano esce dalla sfida contro il Borgo San Donnino con un buon punto; i ragazzi di mister Delmonte si portano in vantaggio con Lauriola (30’) e subiscono il pareggio dal solito ed eterno Montali (43’) che però nella ripresa, non riesce a superare per due volte l’attento Dessena.

La Castellana Fontana si rifà dalla sconfitta (immeritata) della scorsa settimana andando ad espugnare il “Noce” di Noceto, con un gol di Ziino (35’), che finalizza una azione partita da Fagioli per Zarbano, con l’attaccante che infila Menta per il gol vittoria. Nel finale Ruffini sbaglia clamorosamente il gol del pari in una delle rare occasioni che la squadra di Mister Cerri ha costruito.

La CastelMeletolese in trasferta al “Lino Notari” di Montecchio, ha dalla sua la fortuna e l’assistenza dell’arbitro, che incappa in un errore assegnando il penalty per una caduta scoordinata di Ferretti (26’), che poi realizza spiazzando Artich. I ragazzi di mister Gussoni hanno molto da recriminare per la traversa di Paini, il palo di Setti e l’occasionissima di Bedogni (ha fallito l’impatto con la palla) a porta sguarnita. Occasioni colossali non sfruttate e partita persa!

La Langhiranese al “Sandro Pertini” affronta a viso aperto la Viarolese di mister Bacchini che accetta il duello. Le azioni si susseguono, ma alla fine è solo la conclusione di Dallafiora (60’) che gonfia la rete mandando in visibilio il numeroso pubblico di casa presente sugli spalti.

Infine al “Federici” di Sala Baganza si sono affrontate Real Val Baganza e Luzzara. Entrambe alla ricerca della vittoria hanno disputato una gara piacevole che ha mostrato molte azioni e un gol spettacolare; quello di Mazza (13’) che ha superato Rufo con una palombella dai 25 metri. La reazione dei ragazzi di mister Bonini ha prodotto l’immediato pareggio di Bellini (18’) e altre occasioni che non hanno superato l’eccellente Pollini (1980), che ha prodotto gesti atletici di alta scuola tenendo in gara la propria squadra, che si è fatta vedere solo con un’altra palombella di Zanardi dai 30 metri. Stavolta però, la sfera ha solo sfiorato l’incrocio dei pali con Rufo nuovamente fuori dalla riga di porta.

Il prossimo turno vede in calendario il big match a Piacenza dove si affrontano Gotico Garibaldina e Bibbiano San Polo; ma le gare interessanti non mancano, vedasi Carignano vs Brescello, Viarolese vs Pontenurese, Castellana Fontana vs Langhiranese e Fidentina vs Basilicastello.

 
Promozione Girone A 2018/2019

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Filippo Sanacore il 12/09/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,89830 secondi