Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE FEMMINILE    

FOLGORE E PICCARDO CHIUDONO 0-0 E PASSA LA BAGNOLESE

Il Gironcino termina con le tre squadre alla pari a due punti e quindi passa la Bagnolese in virtù del maggiore numero di gol fatti

 

Folgore Rubiera
1 Lanzotti
2 Blotta
3 Piacentini
4 Rinieri (62’ Vacondio)
5 Ficarelli
6 Dallari
7 Durantini
8 Agrillo (66’ Onwuachi)
9 Malivojevic Marko(52’ Tognetti)
10 Dosso (58’ Malivojevic Milos)
11 Mhadbi
12 Burani
13 Paglia
14 Malivojevic Milos
15 Vacondio
16 Onwuachi
17  
18 Tognetti
19  
20  
 All. Alessandro Semeraro  
Piccardo Traversetolo
1 Reggiani
2 Sana
3 Mayingi (58’ Zavaroni)
4 Candio
5 Gueye (45’ Fava)
6 Rieti (45’ Santurro)
7 Musiari
8 Lusoli
9 Mezgour (45’Attolini)
10 Capitani (62’ Mihani)
11 Guareschi
12 Bonini
13 Bottioni
14 Santurro
15 Zavaroni
16 Fava
17 Mihani
18 Attolini
19 Fornaciari
20 Dallaglio
 All. Stefano Dall’asta   
Arbitro Sig. Boschi (sez. di Bologna)Assistenti Sig.Guido (sez. di Bologna) e Sig.Pascale (sez. di Bologna) 

Note: ammoniti: Sana e Attolini (PT). Espulsi:

Spettatori 100 circa

Cronaca.

Serata calda al Valeriani di Rubiera dove a distanza di 10 giorni Folgore Rubiera e Piccardo si reincontrano per disputarsi l’accesso al prossimo turno di Coppa Italia. Entrambe le squadrea entrano in campo affidandosi al turn-over. La partita inizia con belle trame della Piccardo che fa girare il pallone con velocità e precisione e dopo secondi dall’inizio incursione centrale di Lusoli in area di rigore fermata poco prima di battere a rete.

La Piccardo continua a far girare bene la palla, ma al 17’ una fulminea ripartenza della Folgore con Mhadhbi che attraversa tutta la metà campo avversaria e conclude con un potente esterno destro che pizzica il palo alla sinistra di Reggiani. Al 19’ un disimpegno frettoloso della difesa giallonera regala la possibilità della battuta a rete di Malivojevic il cui tiro termina di poco sul fondo.

Il gioco comunque rimane in mano ai ragazzi di Dall’Asta che al 22’ sfiorano il gol con un sinistro di Capitani deviato in angolo da Lanzotti, dopo una bella azione di un Mezgour che svaria su tutto l’arco offensivo. Al 24’ un’altra azione avvolgente della Piccardo porta nuovamente al cross Mezgour che pesca Capitani in mezzo all’area il quale cerca il tocco smarcante anziché la conclusione al volo e la palla si spegne sul fondo.

Con l’andare dei minuti la partita si fa più equilibrata e il gioco ristagna a centrocampo, al 42’ un altro disimpegno non ottimale della difesa giallonera libera al tiro Agrillo che impegna in una splendida parata Reggiani. Al 45’ forse l’azione più bella del primo tempo: Musiari filtrante in area per Lusoli che di tacco libera Capitani all’altezza del dischetto del rigore il cui tiro centrale costringe Lanzotti alla difficile deviazione di piede in angolo. Ripresa avara di emozioni causa anche la girandola di sostituzioni ed il caldo estivo. Da registrare al 47’ un tiro di Musiari di poco alto dopo una ribattuta da calcio d’angolo.

Al 10’ una bella imbucata di Santurro pesca Attolini fuori dall’area il cui tiro impegna il portiere in una parata bassa in corner. Al 22’ una bella apertura di Musiari pesca Guareschi libero sul versante di sinistra, il tiro incrociato dell’11 giallonero termina sul fondo.

La partita va lentamente scemando sino al 31’ quando Onwuachi su una palla persa a centrocampo si presenta a tu per tu con Reggiani che con un prodigioso intervento respinge la minaccia in angolo.

Ultima emozione di una gara che termina sul risultato di 0 a 0 che sancisce ‘uscita di entrambe le squadre dalla Coppa Italia.

RISULTATI E CLASSIFICHE COPPA ITALIA ECCELLENZA E PROMOZIONE

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 12/09/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,52825 secondi