Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL SETTORE GIOVANILE DEL COLORNO E' TRA I PRIMI IN REGIONE

Una stagione storica per il settore giovanile del Colorno che, oltre alla grandiosa stagione della prima squadra, vede il proprio settore giovanile salire nel ranking regionale grazie alla sensazionale qualificazione di ben tre squadre alla fase finale dei rispettivi campionati.

Vai alla galleria

Per la prima volta nella storia del club Giovanissimi, Allievi Sperimentali e Allievi Regionali accedono alle fasi finali dei rispettivi campionati

COLORNO: SETTORE GIOVANILE TRA I PRIMI IN REGIONE

Il responsabile Sergio Giaroli: "Il giusto premio per una società che sta dando il meglio su tutti i fronti"

Una stagione storica per il settore giovanile del Colorno che, oltre alla grandiosa stagione della prima squadra, vede il proprio settore giovanile salire nel ranking regionale grazie alla sensazionale qualificazione di ben tre squadre alla fase finale dei rispettivi campionati.

TRIPLETE REGIONALE

Accedono al torneo di chiusura del campionato le squadre appartenenti alla categoria Giovanissimi, Allievi Sperimentali B e Allievi Regionali, ovvero i ragazzi gialloverdi appartenenti alle annate 2003, 20002 e 2001. Triplete senza precedenti che premia una delle società che stanno maggiormente investendo in strutture e settore giovanile. Ricordiamo infatti che il Colorno del presidente Saccani, probabilmente nel mese di giugno, inaugurerà il centro FIGC di Colorno, una vera e propria cittadella dello sport nata in sinergia con la federazione e con l'ausilio del Comune e della Regione. Una piccola Coverciano pronta a diventare il laboratorio del calcio giovanile nazionale del futuro.

UNA VITTORIA DI SQUADRA

Grande successo degli Allievi B che, grazie ad una stagione senza sbavature hanno blindato il secondo posto in classifica guadagnandosi così l'accesso al prossimo turno. Eroici anche i Giovanissimi, prima forza in una sfida che ha visto i ragazzi classe 2003 in casacca giallo-verde crescere sfida dopo sfida, chiudendo davanti a squadre di grande levatura come Fiorenzuola, Falk e Santos. Capolavoro anche per gli Allievi classe 2001 del bomber Pettenati che si preparano a scendere in campo domenica alle 10 e 30 al Comunale di Cavazzoli, nella prima delle tre gare, match che vedrà il Colorno Allievi affrontare la FalkGalileo. Secondo match il Primo maggio a Sasso Marconi; si chiude il 6 maggio prossimo in casa, avversario di turno il temibile Sporting Chiozza di mister Amerigo Paradiso. Tutte le gare inizieranno alle 10.30.

GIAROLI: "VIETATO ABBASSARE LA GUARDIA"

"Siamo molto felici, una tripletta che premia il lavoro svolto dalla società, dai tecnici e da tutti i ragazzi coinvolti: dal capocannoniere al meno utilizzato delle riserve. Il merito è da dividere in parti uguali, ma la festa non è finita, vietato abbassare la guardia e perdersi a specchiarsi. Ora dobbiamo restare concentrati per portare la maglia del Colorno ancora più in alto" Così Sergio Giaroli, responsabile del settore giovanile giallo-verde, il dirigente ha continuato dicendo: "A Colorno stiamo lavorando tutti insieme per creare una vera e propria accademia del calcio moderno. La strada che abbiamo scelto è certamente la più lunga e la più difficile, ma la meta che ci siamo posti è molto ambiziosa. Crediamo fortemente nei giovani e nello sport giovanile, lavoriamo duramente per stare tra le grandi, fino alla fine."

 

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 28/04/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,06024 secondi