Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Il Carpaneto torna da Forlì con un preziosissimo 0-0

Mister Rossini: " abbiamo disputato il primo tempo più bello stagione!" - A tre partite dal termine, ora sono otto i punti sulla sestultima

  Scritto da Redazione Emiliagol il 15/04/2018
Calcio serie D girone D, la Vigor Carpaneto 1922 brilla anche contro il Forlì (0-0)
Positivo pareggio per i biancazzurri di Rossini, ora veramente a un passo dalla salvezza
 
CARPANETO (PIACENZA), 15 APRILE 2018 – Un’altra bella prestazione contro un’altra formazione di blasone e qualità, aggiungendo un altro mattoncino di una casa che è ormai terminata. Per la Vigor Carpaneto la salvezza è ormai a un passo anche grazie al positivo pareggio di Forlì (0-0) nel quart’ultimo impegno della prima stagione.
 
Per la squadra di Stefano Rossini, è arrivato il terzo risultato utile consecutivo (una vittoria e due pareggi), ma soprattutto è giunto un ulteriore miglioramento sul gap dalla zona play out, ora a 8 punti (quota che tra l’altro annullerebbe lo spareggio) quando al termine mancano 270 minuti.
 
Al “Morgagni”, la Vigor ha giocato un brillante primo tempo, poi nella ripresa i biancorossi romagnoli hanno spinto sull’acceleratore, collezionando diversi calci d’angolo e con i biancazzurri piacentini bravi a stringere i denti. La salvezza, dunque, ora è veramente vicina e potrebbe arrivare domenica nel match interno contro la Sangiovannese.
 
LA PARTITA – Al fischio d’inizio, Rossini recupera Barba e ritrova Rossi dopo il turno di squalifica, mentre per lo stesso motivo è out Minasola. La Vigor si schiera con il 3-5-2 con la coppia offensiva formata da Rantier e Sylla; stesso schieramento per il Forlì, guidato in panchina da Bettini dopo l’esonero di sabato sera di Benuzzi, con Felici e Speziale elementi più avanzati.
 
La prima occasione arriva al 20’ ed è di marca locale: corner dalla sinistra di Selvatico, incornata di Felici che trova solo l’esterno della rete. Poco dopo, diagonale di Speziale (ex Pro Piacenza) a lato. La Vigor ci prova al 25’ con una mezza rovesciata di Rantier deviata in corner da Bianchini, mentre allo scadere del primo tempo un bel guizzo di Sylla non trova la degna conclusione con il tiro che colpisce l’esterno della rete.
 
La ripresa si apre con un prodigioso salvataggio di piede di Mercuri su Speziale (assist di Galeotti). Al 59’ è ancora l’attaccante biancorosso (sul filo del fuorigioco) a presentarsi a tu per tu con il portiere ma da pochi passi incorna alto. Il Forlì colleziona calci d’angolo, poi al 77’ un bello stop e girata di Galeotti impegna Mercuri. Nel finale, infortunio per Pizza (dentro Tura), poi al 95’ un errato rinvio di Mastrototaro manda di fatto al tiro Speziale che però svirgola.
 

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA:

Dario Bettini (tecnico Forlì): “Sono contento ed emozionato per il mio esordio sulla panchina biancorossa, per un forlivese, cresciuto qui, è un sogno che si realizza. Nella partita è arrivato un buon pareggio potevamo vincere, soprattutto nel secondo tempo dove abbiamo avuto situazioni importanti con Speziale, mentre non ricordo occasioni con della Vigor. Il Carpaneto è una squadra molto organizzata e con giocatori forti e credo sia un po’ la delusione del campionato. Dopo un blocco iniziale di tipo mentale, siamo cresciuti, abbiamo cercato la vittoria e sono molto contento a livello tecnico-tattico”.

Stefano Rossini (tecnico Vigor Carpaneto 1922): “Abbiamo disputato uno dei primi tempi più belli della nostra stagione, soprattutto in fase di possesso, poi nella ripresa è uscita un po’ la forza del Forlì, anche se le occasioni sono state più su calci d’angolo. Abbiamo saputo soffrire quando c’era bisogno e nel complesso sono molto contento della prestazione. Inoltre, è arrivato un buon punto contro una delle migliori squadre, per di più in casa loro. Abbiamo allungato a +8 sul sest’ultimo posto quando mancano tre giornate al termine. Siamo sui binari giusti verso il nostro obiettivo stagionale, la salvezza, un traguardo che cerchiamo sempre attraverso il gioco”.

FORLI’-VIGOR CARPANETO 1922 0-0

FORLI’: Bianchini, Martedì, Cavallari (90’ Maioli), Marini, Selvatico, Ferraro, Galeotti, Longato (87’ Sabbioni), Speziale, Felici (78’ Graziani), Rrapaj. (A disposizione: Semprini, Croci, Battistini, Ghidini, Fedele, Baldinini). All.: Bettini

VIGOR CARPANETO 1922:  Mercuri, Pizza (84’ Tura), Barba (90’ Spagnoli), Mastrototaro, Fogliazza, Abelli, Rossi, Favari, Rantier (75’ Bernasconi), Mauri, Sylla. (A disposizione: Errera, Ghidotti, Dametti, Dias Consulin, Terranova). All.: Rossini

ARBITRO:  Campobasso di Formia (assistenti Mangoni e Camoni di Pistoia)

NOTE: Ammoniti Cavallari, Selvatico (F), recupero 0’ e 5’, corner 11-4.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 15/04/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,27435 secondi