Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

La Rosselli Mutina passa a Bibbiano con un gol di Traditi

UN GOL DI TRADITI ALL’ESORDIO STENDE IL BIBBIANO S.POLO

BIBBIANO S.POLO-ROSSELLI MUTINA 0-1

Reti: 20’ Traditi (Rosselli Mutina)

BIBBIANO S.POLO: Iori, Borghi, Fornaciari, Visioli, Faye, Talignani (65’ Bonini), Barilli (40’ Migliaccio), Guidetti (60’ Ogunleye), Remigini (60’ Bedotti), Storchi, Picchi. All. Pagelli A disp: Francia, Gruzza, Signorini.

ROSSELLI MUTINA:Corradi, Paradisi, Vacondio, Spezzani, Ruopolo, Serra, Traditi (85’ Sereni), Vaccari, Cozzolino, Greco (85’ Azzouzi), Razzoli (88’ Sassu). All. Notari A disp: Brancolini, Farina, Guastalli, Barbolini.

Arbitro: Perini di Roma (assistenti Amoroso di Piacenza e Grande di Bologna)

Note: spettatori 100 circa; Ammoniti: Borghi, Migliaccio, Serra, Faye, Fornaciari. Espulso: Bonini

BIBBIANO (RE) – Sul difficile campo del Bibbiano S.Polo, reso particolarmente pesante dalla copiosa pioggia caduta nelle prime ore del pomeriggio, la Rosselli Mutina conquista un’importantissima vittoria esterna grazie al puntuale gol di Traditi, oggi al suo esordio assoluto in gialloblù, nella prima frazione di gioco.

Durante i primi 45’ è la Rosselli Mutina a fare da padrona, infatti, già al 11’ arriva la prima vera occasione per i ragazzi di mister Notari con Vaccari che, dopo aver raccolto il cross basso e arretrato di Cozzolino, calcia a botta sicura verso la porta avversaria, ma la difesa locale riesce a respingere sulla linea negandogli la gioia del gol.

Gli avversari stentano a farsi vedere dalle parti di Corradi e così la Rosselli si riversa nella metà campo avversaria. Al 20’ Greco ci prova per due volte: in un primo momento dalla distanza, ma il pallone termina ampiamente a lato e poi, poco dopo, dal limite costringendo Iori a deviare in calcio d’angolo.

Proprio sugli sviluppi del corner Cozzolino da posizione defilata prova a beffare il portiere con un tiro morbido, che viene deviato dall’estremo difensore reggiano, ma proprio sulla ribattuta si avventa Traditi, il quale non sbaglia il tap-in potando in avanti i gialloblù. Successivamente gli avversari provano a reagire, rendendosi pericolosi a più riprese senza, però, lasciare il segno.

La Rosselli Mutina prova ad approfittarne e ad un quarto d’ora dall’intervallo va vicina alla rete del raddoppio con Vaccari, il quale, smarcatosi sul filo del fuori gioco, raccoglie il bel traversone tagliato di Paradisi e di un nulla non riesce a centrare lo specchio della porta, concludendo di poco sopra la traversa.

Sul finale di primo tempo i ragazzi di Notari chiudono nuovamente in avanti ancora con Traditi che di testa impatta molto bene il cross proveniente dalla sinistra di Greco, ma Iori prontamente respinge di pugno. Dopo un solo minuto di recupero, il direttore di gara manda e squadre negli spogliatoi per un tè caldo.

Nella ripresa il Bibbiano cambia pelle, effettuando diversi cambi e provando ad alzare la testa, ripartendo in contropiede e cercando spesso la conclusione dalla distanza.

Nonostante ciò, i gialloblù si difendono con ordine concedendo davvero pochissimi spazi ai padroni di casa. A metà della ripresa i reggiani rimangono in dieci a causa del brutto tackle effettuato dal neoentrato Bonini ai danni di capitan Greco all’altezza della linea mediana. A pochi minuti dal 90’ la Rosselli si divora l’occasione del raddoppio, questa volta con Cozzolino, il quale spreca una clamorosa occasione da posizione molto favore, calciando alto.

Sul ribaltamento di fronte Bedotti risponde al numero 9 gialloblù con un tiro insidioso a giro che termina fuori di poco alla sinistra di Corradi. Al 94’ la Rosselli avrebbe l’occasione per imporre il sigillo sulla partita, ma l’intervento sulla linea di Borghi vanifica la conclusione di Azzouzi, che aveva calciato da distanza ravvicinata. Dopo 5’ di recupero arriva finalmente il triplice fischio che consegna i tre punti alla formazione modenese. Dopo questa importante vittoria per Greco e compagni è già tempo di pensare al recupero della 25a giornata, in programma in notturna per mercoledì 14 marzo, in cui i gialloblù affronteranno fuori casa la Sanmichelese.

Notari: «Sapevamo che oggi non sarebbe stata una partita facile perché il Bibbiano è sicuramente una buona squadra allenata molto bene, ma abbiamo avuto davvero tantissime occasioni e questo penso sia un dato molto significativo circa la nostra prestazione che oggi credo sia stata davvero ottima. Da qui alla fine dovremo solo vincere anche se non penso sarà un testa a testa solo tra noi e L’Axys Zola perché in questo campionato ci sono almeno altre 5 o 6 pretendenti che lotteranno fino all’ultima giornata.»

Modena, domenica 11 marzo 2018

RISULTATI E CLASSIFICA ECCELLENZA GIRONE A

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 11/03/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,20865 secondi