Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Il Lentigione pareggia 0-0 sul campo dello Sporting Trestina

Sporting Trestina 0

Lentigione Calcio 0

Sporting Trestina: Cosimetti, Marconi, Maggioli, Errico (dal 35’ st Vinagli), Pezzati, Nonni, Mancinelli, Morvidoni, Ridolfi, Villanova, Bellante (dal 27’ st Tempesta). A disposizione: Garbinesi, Ascione, Lucaccioni, Salis, Gallozzi, Negroni, Stucchi. Allenatore: Silvano Fiorucci.

Lentigione: Spurio, Traore, Masini (da 1’ st Oberrauch), Meucci, Berni, Galuppo, Tamagnini, Roma (dal 13’ st Radoi), Ferrari, Muscas, Pandiani (dal 13’ st Savi). A disposizione: Borges, Koliatko, Molinaro T., Gueye, Anarfi, Sall. Allenatore: Gianluca Zattarin.

Direttore di gara: Sig. Alessio Angiolari di Ostia Lido (RM) con Assistenti il Sig. Michela La Gorga di Aprilia (LT) e il Sig. Giorgio Ermanno Minafra di Roma 2.

Ammoniti: Errico (T), Oberrauch (L), Traore (L).

Il Lentigione ottiene un pareggio a reti inviolate a Città di Castello contro lo Sporting Trestina.

In una gara caratterizzata da molto agonismo e poche occasioni da rete, la squadra di Zattarin va vicina al gol nel primo tempo con Pandiani al 13’ pt su punizione dal limite deviata e al 34’ pt con un dribbling in area e successivo tiro a incrociare dell’ attaccante varesino, respinto in corner dall’estremo difensore avversario.

Sul risultato finale pesa però la marcatura annullata a Alberto Galuppo al 13’ st sugli sviluppi di un calcio di punizione, per una segnalazione dell’assistente arbitrale apparsa particolarmente dubbia.

Si tratta della terza rete annullata al Lentigione in questo campionato di Serie D.

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 18/02/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,60117 secondi