Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Nell'altalena dei vantaggi, giusto 2-2 tra Brescello e Colorno

Marcatori:  8' PIN, 15' Ouaden, 40' Benassi, 67' Contu

Brescello: Oppici, Boni, Bertoli , Coli, Caiti,Pisani,Maestrini,Benassi,Ouaden,Genova, Siciliano ( 82' Sconziano ) .ALL.sig.Silvestri.

Colorno: Mambriani,Longu,Callegari ( 80' Carrino ) ,Bartoli,Caraffini ( 75' Melegari ) ,Pessagno,Bovi ( 46' Contu ) ,Mariniello,Galli,Pin ( 67' Traorè ),Daolio ( 59' Bertoli ) .ALL.sig.Bernardi.
 
NON ENTRATI DALLA PANCHINA BRESCELLO: 
Piccinini, Amadi, Terio,Contino, Porti.
 
NON ENTRATI DALLA PANCHINA COLORNO:
Ndreu, Delporto, 
 
Ammoniti: Bertoli, Pisani, Genova, Longu
 
ARBITRO :SIG. ASTORINO DI BOLOGNA
 
NOTE: TEMPO SOLEGGIATO,SPETTATORI 200 CIRCA,TERRENO IN BUONE CONDIZIONI
 
La capolista Colorno scende al Morelli nella partita dei tanti EX e dei tanti
assenti.
 
I locali infatti presentano OPPICI BONI MAESTRINI e Mister Piccinini che sono stati tesserati per la compagine ospite.
Tra gli assenti nei locali gli squalificati GOZZI e FERRETTI e gli infortunati
URBANO e TRAORE.
 
Nel Colorno manca RICCARDI per squalifica e l'infortunio del bomber DELPORTO  lo costringe a partire dalla panchina.
E' stata una partita piacevole che ha divertito il folto pubblico presente.
 
Il risultato finale è giusto e non sembrava di assistere ad una sfida tra la prima in classifica e la decima; nonostante le assenze i locali hanno impegnato gli ospiti con azioni di contropiede ficcanti e precise.
 
Le ostilità si aprono all' 8' con Pin che conclude in goal una triangolazione con Mariniello.
 
Ma il Brescello non ci stà ed inizia apressare il centrocampo degli ospiti e già al 15' con Ouaden trova il meritato pareggio; il bomber con forza vince un contrasto con i due difensori centrali e trafigge Mambriani.
 
A suggello di un primo tempo a favore dei locali al 34' si ricorda un goal annullato a Maestrini per sospetto fuorigioco.
I locali continuano a pressare ed al 40' Benassi di testa sigla il goal del meritato vantaggio.
 
Si va alla ripresa e il Colorno, complice 5 cambi di qualità, arriva al pareggio al 67' con il subentrato Contu che conclude un'azione corale.
 
Poche occasioni nei restanti minuti perchè le squadre si affrontano soprattutto a centrocampo e sono quasi nulle le occasioni da goal.
 
Tra i migliori negli ospiti Galli, schierato da prima punta, e tra i locali l'onnipresente Genova al quale è mancato solo il goal.
 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 12/02/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,09000 secondi