Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

La Biancazzurra con due gol di Vinaglio, pareggia 2-2 a Noceto

  Scritto da Redazione Emiliagol il 12/02/2018

NOCETO: Menta, Cabrini, Michelizza, Jibril (dal 26’ st Gioacchini), Ferri, Molinari, Bocchi (dall’11’ st Mbersi), Partelli, Di Maio (dal 38’ st Biondi), Bellini, Guarini (dal 33’ st Morsia). A disposizione: Mora, Gioacchini, Selloum, Reverberi, Morsia, Mbersi, Biondi. Allenatore: Bacchini

BIANCAZZURRA: Fava, Lambruschi (dal 33’ st Degli Angeli), Quagliotti, Pesci, Bianchi, Melegari (dal 10’ st Somian Kakou), Masini, Lupica Cordazzaro (dal 30’ st Pizzi), Pozzi, Larosa (dal 33’ st Gatti), Vinaglio. A disposizione: Delendati, Dalcielo, Degli Angeli, Gatti, Pizzi, Frosi, Somian Kakou. Allenatore: Del Monte Filippo

Arbitro: sig. Stefano Donno di Piacenza. 1^ Assistente: Andrea Prete di Reggio nell’Emilia. 2^ Assistente: Fabio Riolo di Reggio nell’Emilia

Marcatori: al 5’ autogol Quagliotti (N), 43’ Vinaglio (B), 47’ Di Maio (N), 85’ Vinaglio (B)

Note: spettatori 100 circa; ammonito: 25’ Molinari (N), 35’ st Di Maio (N), 38’ st Quagliotti (B); angoli: 8/4 (6/1) per il Noceto; recupero: 2’ pt, 6’ st

Cronaca:

Al 5’ pt angolo di Bocchi palla tesa in area piccola saltano in quattro nessuno che riesce ad impattarla ma colpisce Quagliotti depositando la sfera in fondo al sacco;

Al 12’ pt Masini imposta per Vinaglio che evita Michelizza e conclude con la palla che sfiora il palo alla destra di Menta;

Al 15’ pt Bocchi conclude direttamente da calcio d’angolo trovando attento alla parata Fava;

Al 20’ pt punizione dalla tre quarti di Ferri in area per Guarini che appoggia per Di Maio che controlla e conclude rimedia in spaccata Pesci che respinge in calcio d’angolo;

Al 22’ pt rimessa laterale di Michelizza per Guarini che al volo appoggia per Di Maio che entra in area e conclude tra le braccia di Fava che para in presa a terra;

Al 29’ pt angolo di Lupica Cordazzaro la palla scodellata in area viene rimpallata e controllata acrobaticamente da Masini che conclude ma sulla traiettoria interviene Pesci che respinge il tiro del compagno;

Al 30’ pt Jibril imposta per Bellini che evita Pesci e si presenta solo davanti a Fava seppur decentrato conclude con il portiere che si distende e respinge in calcio d’angolo;

Al 31’ pt lancio di Cabrini dalla tre quarti in area Molinari impatta prolungando per Guarini che si presenta davanti a Fava ma conclude debolmente tra le braccia del portiere;

Al 33’ pt angolo di Guarini che la mette in area piccola, mischia che non trova nessuno che l’impatti di testa ma trova la schiena di Bianchi che devia con la palla che colpisce il palo alla destra di Fava prima di terminare in calcio d’angolo;

Al 37’ pt lancio dalla propria metà campo di Ferri per Di Maio che prolunga per Guarini che entra in area piccola e conclude di prima intenzione rimedia Lambruschi che respinge in calcio d’angolo;

Al 43’ pt Larosa imposta per Melegari che sulla fascia sinistra evita Cabrini che crossa radente l’area piccola con Pozzi che non riesce ad impattare per la buona opposizione di Michelizza che cerca di far arrivare sul fondo la sfera ma l’attaccante con un movimento rapace gli ruba la palla e crossa rasoterra in area piccola dove si avventa Vinaglio che conclude a rete da due passi per il gol del pareggio;

Al 46’ pt Larosa imposta per Melegari che dalla fascia sinistra si accentra e conclude trovando Menta attento alla parata.

Nella ripresa la formazione di casa scende ancora convinta di ritornare in vantaggio quindi continua a proporre gioco mentre gli avversari decidono per la palla lunga e sperare.

Al 2’ st angolo di Guarini che calcia lungo sul secondo palo per Molinari che impatta di testa in area piccola per Di Maio che davanti a Fava schiaccia di testa sotto le gambe del portiere e riporta in vantaggio il Noceto;

Al 4’ st Partelli per Guarini che serve in area Di Maio che si libera di Pesci e conclude con Fava che respinge di piede;

Al 6’ st angolo di Melegari in area svetta Pozzi che impatta con Menta pronto alla parata in presa alta;

Al 34’ st punizione esterna battuta da Partelli che indirizza in area piccola per Ferri che sfiora di testa con Fava che agguanta in presa;

Al 40’ st lancio di Bianchi per area Menta chiama la sfera ma Ferri invece respinge con un campanile anticipando la presa del portiere la palla giunge a Biondi che al limite della propria aria sbaglia lo stop appoggiando a Degli Angeli che di prima intenzione scodella in area piccola dove Vinaglio indisturbato la sfiora quel tanto che la palla colpisce il palo interno e gonfia la rete per il gol del pareggio;

Al 46’ st Pizzi imposta e verticalizza per Pozzi che dalla destra si accentra e conclude ma rimedia Ferri che respinge;

Al 51’ st punizione esterna di Pizzi in area piccola svetta Pozzi ma trova pronto alla presa alta Menta che neutralizza;

Qui termina la gara che ha visto le due squadre giocarsela a viso aperto.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 12/02/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,25381 secondi