Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Parma: sono tre i calciatori tesserati coinvolti nella tratta "Drago"

La Società Parma Calcio 1913 prende atto, con dispiacere, che nell’ambito dell’indagine che ha portato all’arresto del procuratore sportivo Giovanni Damiano Drago e di altre persone, sono loro malgrado coinvolti anche i propri tesserati del Settore Giovanile

  Scritto da Redazione Emiliagol il 04/12/2017

COMUNICATO STAMPA – PARMA CALCIO 1913 

Collecchio, 4 Dicembre 2017 – La Società Parma Calcio 1913 prende atto, con dispiacere, che nell’ambito dell’indagine che ha portato all’arresto del procuratore sportivo Giovanni Damiano Drago e di altre persone, sono loro malgrado coinvolti anche i propri tesserati del Settore Giovanile:
 
Camara Drissa Gui (Under 17)
Cissè Moussa Amba (Primavera)
Cissè Chaka Amba (Under 15)

La Società, che è completamente estranea all’inchiesta – avendo tesserato i calciatori da altri club, mostrando documentazione ritenuta valida dagli organi competenti – auspica che per il futuro dei tre ragazzi – che si sono sempre distinti per un comportamento esemplare, per educazione, senso del dovere e rispetto, sul campo, in allenamento e fuori – possano essere trovate, nel loro interesse, le migliori soluzioni, mettendosi in ogni modo a disposizione delle autorità preposte, anche per il proseguimento dell’attività sportiva da loro intrapresa in modo positivo.

 

 ARTICOLO: LA TRATTA DEI GIOVANI CALCIATORI - PROCURATORE DRAGO ARRESTATO!

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 04/12/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,76444 secondi