Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Il Fiorenzuola vince 2-1 a Lentigione e lo elimina dalla Coppa Italia

Continua la bella striscia positiva dei giovani piacentini che in campionato sono in testa alla classifica

  Scritto da Redazione Emiliagol il 05/10/2017

 

 

Marcatori: Sarzi Maddidini (F) al 14’ st, Mammetti (L) al 19’ st su calcio di rigore e Bosio (F) al 37’ st.

Lentigione: Borges, Masini, Ogunleye (dal 1’ st Anarfi), Meucci, Roma, Galuppo, Som, Muscas (dal 14’ st Molinaro N.), Mammetti (dal 24’ st Falconieri), Pandiani, Viani (dal 14’ st Tamagnini). A disposizione: Zapparoli, Traore, Berni, Koliatko, Allegri. Allenatore: Gianluca Zattarin.

Fiorenzuola: D’Appolito. Contini (dall’ 11’ st Ouahdani), Spagnoli (dal 24’ st Nava), Collodel, Cestaro, Varoli, Sarzi, Maddidini, Cremonesi, Storchi (dal 19’ st Benedetti), Marra (dal 11’ st Bosio), Bollini (dal 11’ st Lo Bello). A disposizione: Vagge, Cosi, Bouhali, Bramante. Allenatore: Alessio Dionisi.

Direttore di gara: Sig. Francesco D’Eusanio di Faenza (RE) con Assistenti il Sig. Alessandro Panzardi di Bologna e il Sig. Nino Siboni di Faenza (RE).

Ammoniti: Tamagnini (L), Spagnoli (F) e Collodel (F)

Espulso: Cestaro al 19’ st.

Il Lentigione viene sconfitto di misura al Levantini dal Fiorenzuola ed esce dalla Coppa Italia di Serie D, al termine di una gara aperta nella quale accade tutto nella ripresa.

La squadra ospite comincia subito col piede sull’acceleratore, e all’ 8’ st Borges deve compiere un doppio intervento su Bollini per salvare il risultato. Successivamente la compagine piacentina cerca in diverse occasioni di proporsi in avanti, soprattutto con le conclusioni da fuori di Collodel e con un colpo di testa di Storchi che termina alto al 30’ st.

Il Lentigione invece si porta in avanti nel finale della prima frazione, con la coppia Viani - Pandiani impegnata a cercare di servire al tiro Mammetti; gli spazi sono però sempre chiusi dai difensori ospiti. L’occasione migliore capita proprio sui piedi del giovane Viani, che al 42’ pt riceve palla da Pandiani in area e conclude a rete, ma non riesce ad evitare la respinta di un difensore avversario.

Nella ripresa il Fiorenzuola trova subito il vantaggio, con un calcio di punizione calciato da Sarzi Maddidini al 7’ st dal limite dell’area di rigore.

Al 18’ st però la gara viene stravolta dall’intervento ingenuo di Cestaro su Pandiani nell’area di rigore dei piacentini: il Direttore di gara infatti ravvisa il penalty ed espelle il difensore ospite. Dal dischetto Mammetti spara forte e centrale e non sbaglia, portando il risultato sull’ 1-1.

Dopo il pareggio i padroni di casa prendono in mano il pallino del gioco, cercando di trovare la via per il gol del vantaggio soprattutto per mano di Falconieri, subentrato dalla panchina.

Tuttavia la squadra di Dionisi riesce a restare in partita nonostante l’inferiorità numerica, e al 37’ st l’attaccante piacentino Bosio punisce una disattenzione degli avversari segnando la rete decisiva, di testa su calcio d’angolo.

Negli ultimi minuti il Lentigione si butta in avanti per cercare di pareggiare di nuovo i conti, ma il fischio finale sancisce la vittoria del Fiorenzuola e l’eliminazione della Coppa Italia della compagine di Zattarin.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 05/10/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,20918 secondi