Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Play out Seconda B andata: Il Pontegreen batte 2-0 il Pro Villanova

Domenica prossima il ritorno - Pontegreen che sembra aver ipotecato la salvezza!

PONTEGREEN CASTELVETRO Bolzoni, Rinaldi, Loiudice, Bosi, Fagioli, Avanzi, Cassinari (82’Gerevini), Pezzola ( 75’Annecchino) , Spataru, Agosti, Saronni, All. Garioni

PRO VILLANOVA  Cignatta, D’Auria, Vetrucci, Gualazzi, Bernazzoli, Camci, Schiavi, Bonini, Rizzo, Sivelli, Ciselli (Conti) All. Bulgarani

Arbitro Fummi di Piacenza

Reti: 20’ Spataru 60’ Pezzola

Espulsi 35’ D’Auria 81’ Fagioli

CASTELVETRO PIACENTINO

Gara perfetta degli uomini di Garioni che subiscono il Villanova nei primi 20 minuti poi dominano per tutta la gara sbagliando l’inverosimile.

Al 10’ bella parata di Bolzoni su Ciselli lanciato a rete.

Al 20 ‘ Pezzola scappa sulla sinistra e appoggia a Spataru che realizza il tap-in.

al 25' Ciselli di testa sfiora la traversa

Al 30’ Ancora Pezzola solo davanti a Cignatta calcia ma il portiere ospite si supera.

Al 35’ D’Auria fallo da ultimo uomo su Pezzola, Rigore ed espulsione, Saronni si lascia incantare dall’ottimo Cignatta che devia sul palo e riprende la palla prima che Spataru riesca a depositare in rete.

Nella ripresa ancora tanto Pontegreen con Pezzola al 60’che riprende una Traversa di Spataru e deposita in rete il 2-0.

Al 70’ ancora Cignatta devia sulla traversa il tiro di Spataru

All’80’ Rigore per il Pontegreen, fallo in uscita di Cignatta su Pezzola, ma Agosti calcia Alto!!

All’ 81’ Fallo di Fagioli a centrocampo ed espulsione per doppia ammonizione.

Finale tranquillo con il Villanova che non impensierisce più Bolzoni

Termina quindi la gara con il rammarico di non aver chiuso il Play-out ma con la consapevolezza di essere in grado di rimettere la stessa grinta in campo Domenica prossima.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 15/05/2017
Tempo esecuzione pagina: 3,61494 secondi