Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Tacchetti a spillo di Patrizia Gallina: Francesco Delporto, Bomber

Gli hobby: Briscola a cinque, Fantacalcio e Magner!! - Francesco: Adesso sono rientrato e vorrei tornare ai livelli di prima; l'infortunio è stato, nonostante tutto, un evento che mi aiuterà a crescere

 

Nome e Cognome: Delporto Francesco

Data di nascita: 20/12/92

Ruolo: Attaccante

Carriera - E' cresciuto nelle giovanili del Parma per poi passare ai Crociati Noceto dove ha esordito in Lega Pro. Ha giocato nella Virtus Castelfranco in Serie D, nel Borgo a Buggiano in C2, nel Fidenza in Serie D, nel Carpaneto in Eccellenza e da quest'anno nel Fiorenzuola in Serie D.

Ciao Francesco, raccontaci di te:

Sono un ragazzo molto socievole, ho tanti amici con cui mi piace uscire, giocare a carte e bere qualcosa in compagnia! Ho la morosa da 5 anni, sono laureato in scienze motorie e laureando in fisioterapia; facevo l’ istruttore di nuoto a bambini e ragazzi ma per mancanza di tempo ho dovuto smettere! Il calcio lo gioco fina da bambino e sono una punta centrale a cui piace muoversi e giocare per la squadra. Da quest'anno milito Fiorenzuola in Serie D

Il tuo calciatore-idolo?

Il calciatore a cui vorrei assomigliare (non solo per il naso) è Ibrahimovic , ma siccome è troppo scontato fare il nome di un attaccante, faccio una menzione anche per Bonucci!

Raccontaci i momenti più belli della tua carriera. Il manso mi ha raccontato che a luglio ti sei rotto i legamenti di una amichevole con il Parma, vuoi parlarmene? Hai una morosa? gli studi, il lavoro, cosa ti piace fare nella vIta?

Purtroppo a luglio mi sono rotto il crociato in un amichevole a scopo benefico e ho saltato tutto il girone di andata proprio nell anno in cui volevo rilanciarmi in Serie D. Adesso sono rientrato e vorrei tornare ai livelli di prima; è stato, nonostante tutto, un evento che mi aiuterà a crescere mentalmente perché bisogna fare sacrifici per tornare! Sarà dura adesso trovare il posto da titolare perché siamo un grande gruppo con ottimi giocatori ... speriamo più avanti di fare i gol che contano. Per quanto riguarda la carriera penso che il momento più bello sia stato il gol in Lega Pro a 17 anni con i Crociati Noceto. Un gol che mi ha aperto una possibilità importante; mentre il più brutto è stato la retrocessione ai Play Out di Serie D con il Fidenza. Hobby particolari sono la briscola a 5, il fantacalcio e il cibo. L ‘ultimo mi piace molto soprattutto, se fatto bene come lo fa mia mamma.

 

Patrizia Gallina

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Patrizia Gallina il 11/02/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,67302 secondi