Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

Edizione provinciale di Modena


Pirotecnico 3-3 del Carpaneto a Fiorano - Delporto a quota 10 gol

Due traverse del Fiorano e un rigore recriminato dal Carpaneto

Offerte Speciali

CARPANETO (PIACENZA), 20 DICEMBRE 2015 - Il 2015 della Vigor Carpaneto 1922 si chiude con un pirotecnico pareggio sul campo sintetico del Fiorano (3-3). Per la squadra di Mino Lucci, è arrivato il secondo pari consecutivo dopo quello di Brescello nell'ultima giornata di andata del campionato di Eccellenza. L'ultima sfida dell'anno solare, invece, vedeva la Vigor di scena in terra modenese nella prima giornata di ritorno, con il Carpaneto a caccia dei tre punti non solo per rimanere a contatto con le prime posizioni della classifica, ma anche in parte per "vendicare" il ko dell'andata davanti al pubblico piacentino. La missione è riuscita a metà, con la squadra biancazzurra per prima in vantaggio con Delporto (a segno con la decima rete nel giorno del proprio compleanno), ma subito raggiunta, salvo dover rincorrere in due occasioni il Fiorano, avanti prima 2-1 e poi 3-2. Con carattere, il Carpaneto è riuscito a reagire in entrambe le situazioni, prima con Fumasoli e poi con Andrea Lucci.
Con il pareggio in terra modenese, la Vigor Carpaneto sale a quota 28 punti, conquistando il quinto pari stagionale. Uguale il numero di sconfitte in questa prima parte di stagione, mentre le vittorie riportate sono state otto, considerando anche il punto di penalizzazione da scontare. La sfida di Fiorano ha visto il positivo debutto di Alessandro Minasola, giovane e talentuoso attaccante (classe 1996) arrivato in settimana dal Piacenza (serie D), mentre l'altro volto nuovo (Luca Franchi, attaccante sempre proveniente dalla società biancorossa) come previsto non ha esordito, con il giocatore piacentino che recupererà appieno dal problema fisico durante la sosta natalizia. Inoltre, a Fiorano la Vigor Carpaneto 1922 ha dovuto fare a meno del portiere Marco Serena e del centrocampista Simone Pessagno, entrambi squalificati per due turni dopo l'espulsione nel match precedente a Brescello.
La cronaca del match si apre con il Fiorano pericoloso al 10' con Rinieri che sfiora il vantaggio con una conclusione di controbalzo dal limite dell'area con la palla che termina di poco a lato. Al 14' la Vigor protesta per la tratenuta subita da Delporto sull'incornata seguente al cross di Barba, ma per l'arbitro è tutto regolare. Un minuto più tardi, lo stesso attaccante del Carpaneto va a segno capitalizzando al meglio il suggerimento di Minasola. Il vantaggio della Vigor, però, dura solo sessanta secondi, perché al 16' Bernardo trova l'1-1 sfruttando un'indecisione della retroguardia biancazzurra. Il match scivola via fino ai dieci minuti finali, decisamente scoppiettanti. Al 38' i modenesi si portano in vantaggio con Tardini, lesto a sfruttare una punizione battuta da Nicoletti. Cinque minuti dopo, Giorgi non trova la palla del possibile 2-2 sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La missione, invece, riusciva allo scadere a Fumasoli con una conclusione in corsa dall'interno dell'area. Prima dell'intervallo, però, il Fiorano ha rilanciato con il rigore trasformato da Ierardi per il 3-2, con l'azione che ha comportato anche l'espulsione di Giorgi.
Nella ripresa, la Vigor torna in campo con Dosi al posto di Ruffini a centrocampo, poi è la traversa a salvare il Carpaneto, con Rinieri vicinissimo al gol del 4-2. Al 55', invece, è arrivato il 3-3 firmato da Andrea Lucci, bravo ad approfittare dell'invitante suggerimendo di Delporto. La punta della Vigor si ripropone in vesti di assist-man al 65', ma nessun compagno ne approfitta. Si arriva ai minuti finali, quando all'82' il Carpaneto protesta per il fallo in area subìto da Minasola, mentre al 90' il Fiorano colpisce un'altra traversa. Finisce 3-3.

FIORANO-VIGOR CARPANETO 1922 3-3
FIORANO: Vandelli, Cavallini N., Hajbi, Nicoletti, Sentieri, Cavallini M., Nadiri (79' Ghedini), Tardini, Ierardi, Rinieri, Bernardo (71' Naji) (A disposizione: Antonioni, Montanini, Mazzucchi, Zunarelli, Boni). All.: Fontana
VIGOR CARPANETO 1922: Filippini, Pignatiello, Barba, Fumasoli, Alberici, Giorgi, Minasola, Armani, Delporto, Ruffini (46' Dosi), Lucci A. (A disposizione: Cassinelli, Strozzi,Lovattini, Compiani, Milosevic, Bertelli). All.: Lucci S.
ARBITRO: Mensah di Modena (assistenti Santoruvo di Piacenza e Montrone di Imola)
RETI: 15' Delporto, 16' Bernardo, 38' Tardini, 45' Fumasoli, 45'+2' rig. Ierardi, 55' Lucci A.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 21/12/2015
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05133 secondi