Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PARMA PORDENONE 5-4 (dcr) - Pagelle di Bottoli e Commento Bymanso

La possiamo ben raccontare! Grandissimo Kulovic! D' Aversa? Ma chi vot tor pral cul? Tatticamente partita da dimenticare! Purtroppo il pensiero è che in finale si partirà con lo 0-1 Dopo ieri, niente Reggiana, molto meglio l'Alessandria!

  Scritto da manso il 14/06/2017

 

LE PAGELLE DI GIULIANO BOTTOLI

Frattali 8: partita perfetta, sicuro nelle uscite alte; una parata miracolosa , altri interventi con sicurezza , e ciliegina sulla torta due rigori parati che ci permettono di accedere alla finale.

Mazzocchi 5 mezzo: partita dai due volti con alcune buone giocate e alcuni errori gravi errori in fase difensiva. Dal 63° Lucarelli 7: per la personalità e il coraggio nel tirare il rigore decisivo per la vittoria.

Scaglia 6 mezzo: dopo aver segnato il gol del vantaggio si vede poco in avanti; segna su rigore , ma viene ammonito e salterà la finale 

Scozzarella 6 mezzo: ritorna dal primo minuto con sicurezza, poi viene sostituito per un brutto fallo subito: Corapi 6 mezzo: lotta su tutti i palloni , segna il rigore , e però viene ammonito e quindi salterà la finale.

Iacoponi 5 mezzo: qualche errore difensivo a fine gara gara quando viene spostato sulla fascia .

Di Cesare 6 mezzo: sicuro nelle chiusure e negli anticipi .

Nocciolini 5: non si è mai visto se non nella occasione che gli capita e fallisce. Dal 83° Edera  6: gioca poco ma segna il gol su rigore con sicurezza.

Munari 6: bene nella fase di tamponamento , in avanti poco costruttivo .

Calaiò 5: servito poco e male non riesce ad incidere in nessun momento della partita . Scavone 5 mezzo: come Munari, bene nella fase di contenimento , manda sul palo il rigore della serie .

Baraye 5 mezzo: suo l' assist per Scaglia per il gol del vantaggio; è tartassato dai difensori ed incide poco nelle conclusioni . 

 

COMMENTO BYMANSO

La possiamo ben raccontare! Grandissimo Kulovic!

D' Aversa? Ma chi vot tor pral cul?

Tatticamente partita da dimenticare!

Purtroppo il pensiero è che in finale si partirà con lo 0-1

Dopo ieri, niente Reggiana, molto meglio l'Alessandria!

 

Bymanso -  La possiamo raccontare e se non fosse stato per i due gol salvati sulla riga da Kulovic ora staremmo a chiederci come si può perdere sul piano del gioco e dell'organizzazione contro una squadra come il Pordenone, che è nettamente inferiore in quanto a qualità.

Bhe, a dir la verità se lo sarebbero dovuti chiedere tutti quelli che hanno sempre detto che l'importante era vincere e che il gioco non contava per nulla.

Nel tempo, il giornalone della città si è sprecato nell' intervistare i soliti noti soloni che son sempre pronti a correre in difesa del Mister del momento. Hanno fatto così fino all'ultimo con Gigi Apolloni e ora stanno facendo la stessa identica cosa con quesl "bagolone" di D' Averrsa.

E si, caro D' Aversa, venirci a dire che quello di ieri non era il Parma visto in campionato è stata una mossa che paragono quasi quasi alla famosa conferenza stampa dei 3+1, in cui ci fu detto, tra grosse righe, che noi tifosi eravamo tutti degli scemi!

Che il Mister del Parma sia un furbetto da Campetto di Via Torelli (il pallone è mio e il media lo gestisco io), lo avevamo ben capito, ma dopo le dichiarazioni di ieri in cui ha cercato solo di salvare il proprio culo, dobbiamo dire che più che un furbetto ci è parso davvero un bel furbone!

Diretta nazionale, mezza Italia davanti alla TV e mica posso dire che son sei mesi che giochiamo da schifo.

Quelli mica ci han visti al Tardini!

Quelli, se racconto che meritava il Pordenone e dico che il Parma non era il Parma, potrebbero anche crederci che prima avevamo un gioco.

Di ve D' Aersa, chi vot tor pral cul?

Della partita c'è poco da dire, ne abbiamo viste molte così, e molte le abbiamo raccontate.

Tattica suicida del mister che evidentemente non capisce di materia.

E si, tatticamente siamo pari a zero, e di iedee, ancor meno di zero!

Giochiamo con quel 4 3 3 assurdo e da anticalcio (lo diciamo da mesi ormai) che mette in evidenza l'anticalcio e poi per non farci mancare nulla e per distinguerci mettiamo due ali al posto dei due laterali bassi. Ma il ridicolo, è che questi due non passano mai la metà campo o quasi!

Una mossa importante e coraggiosa senza ombra di dubbio. Metto due ali e sorprendo con le sovrapposizioni gli avversari, così domino sulle fasce e quindi vinco le partite facendo anche un gioco spumeggiante.

Ragiona così D' Aversa?

E si è, sovrapposizioni? E si è, gioco spumeggiante?

Se mi esprimessi in dialetto, potrei davvero rendere l'idea di quello che penso del mister, ma a volte son in grado anche di tenere a freno la mia proverbiale maleducazione, e per questo mi limito a pensare di lui, quello che ormai tutti hanno capito. Le un bagolo' che ed balo an nin capisa poch bom be!

Ieri abbiamo giocato in otto e mezzo (ma to) e la colpa non è certamente dei giocatori, che si sono impegnati al massimo.

La colpa è di chi non li mette in condizione di rendere per le loro caratteristiche.

La colpa è di chi non tiene conto dell'età, del caldo e delle caratteristiche dell'avversario.

E che D' Aversa fosse un allenatore con queste caratteristiche da non allenatore, lo avevamo ben capito, ma quello che ci sorprende è che non lo abbia capito chi gli sta vicino ogni giorno.

Ora manca davvero poco per arrivare alla Serie B.

I giocatori han fatto il loro, Kulovic da vero campione ha fatto il suo, la Società ha dimostrato che c'è (il peso si è ben visto)!

Basterà mandare in campo ancora Kulovic e Società per vincere la finale? Boh.. impossibile fare previsione, tanto più che non è difficile che si partirà uno a zero per l'Alessandria (dopo ieri la Reggiana non la voglio più!!!).

Gli episodi a nostro favore che tutta Italia ha visto, non credo che passeranno inosservati a chi “comanda”, e quindi non so fino a che punto vorranno portare in Serie B una squadra che è stata favorita da errori arbitrali così "importanti".

Vincere e convincere non si potrà, ma almeno provare a giocare in undici è cosa che va messa in chiaro con il Mister.

Prendetelo, e fategli vedere le ultime dieci partite, e se non si convince che il suo 4 3 3 è un insulto al CALCIO, cambiatelo subito o in alternativa fategli fare le notti e i giorni da un badante di quelli buoni!!

 

PS: Più ci penso e più mi convinco che D'Aversa il prossimo campionato non sarà il mister del Parma nemmeno se arrivasse la Serie B!

Ps 2: La scorsa settimana avevo chiesto la Reggiana in finale; ma dopo ieri sera, la paura di perdere il derby che darebbe la Serie B alla Reggiana, mi fa già star male! Forza Alessandria, armati di lima e datti da fare con gli spigoli!

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 14/06/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,44995 secondi