Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

LA PICCARDO PAREGGIA 1-1 CON IL BIBBIANO SAN POLO E PASSA IL TURNO

Bibbiano San Polo-Piccardo Traversetolo

Marcatori: 40 Hoxha (rig)

BIBBIANO SAN POLO

 

PICCARDO

BRIGLIA

1

VLAS

FIORONI

2

TRAORE

AMETTA

3

TOMA

FAVA (46 Buffagni)

4

PIGA (68 Capra)

BORGHI (80 Margini)

5

RIETI

FAYE

6

SANTURRO

CALCAGNO

7

HOXHA (65 Candio)

BENASSI

8

LUSOLI

METTITIERO (70 Mora)

9

DEL PORTO (75 Fanti)

COLOMBINI

10

D’AGOSTINO (60 Pessagno)

RICCARDI (60 Chierici)

11

KOLLURI (50 Caputo)

RIZZO

12

BONINI

CHIERICI

13

MAYINGI

BUFFAGNI

14

BANDAOGO

MANTELLI

15

CANDIO

BEDOTTI

16

PESSAGNO

CILLONI

17

CAPRA

MORA

18

CAPUTO

GUARESCHI

18

FANTI

MARGINI

20

SRAIDY

                SIMONE SILVESTRI                                                       ALLENATORE : MARCELLO MELLI

35 Calcagno 95 fioroni

AMMONITI

20 Toma, 30 Piga, 50 Hoxha, 94 Santurro

 

TERNA ARBITRALE

 

SEZIONE

LUCA VEGAZZI

ARBITRO

PIACENZA

RONDOLFO ZAMBELLI

1 ASSISTENTE

FINALE EMILIA

ALESSANDRO SCRIMA

2 ASSISTENTE

BOLOGNA

Spettatori 250 circa


Cronaca
.

Bibbiano e Piccardo si giocano il passaggio al prossimo turno di coppa Italia in una sobria serata di fine estata.

Entrambe le squadre entrano in campo con formazioni rimaneggiate rispetto alla domenica di campionato.

Avvio di gara dai ritmi blandi con la Piccardo che cerca di fare il gioco e i padroni di casa che cercano verticalizzazioni veloci.

Al 23 prima azione insidiosa di una delle due squadre, su azione di pressing la Piccardo recupera la palla con Lusoli che serve Del Porto il quale serve un bel filtrante per Hoxha che entra in area e prova il tiro che però gli viene ribattuto da un difensore in recupero. Alla mezz’ora bella azione dei padroni di casa sulla fascia sinistra che libera Ametta al cross dal fondo, il traversone del terzino è teso e invitante ma sul secondo palo è bravo Toma ad anticipare gli avanti azzurri.

Al 35 occasione per la Piccardo sugli sviluppi di calcio d’angolo torre sul secondo palo di Santurro per D’Alessandro che sempre di testa prova il colpo a botta sicura deviata da in angolo da un difensore.

Al 40 rigore per gli ospiti sugli sviluppi di un’azione personale di Hoxha ben servito da Kolluri, lo stesso Hoxha si incarica dell’esecuzione che trasforma spiazzando il portiere.

Poco dopo ospiti ancora pericolosi con una penetrazione di Lusoli cui tiro viene deviato in angolo da portiere.

Sul finire grande occasione per Kolluri che ben servito da Hoxha perde un tempo di gioco e da posizione invitante si allarga troppo e spara fuori.

Ancora Piccardo pericolosa sempre con il tandem Hoxha Kolluri, con il numero 11 che spara alto sopra la traversa dal limite.

Primo tempo si conclude con gli ospiti in vantaggio, che sul finire hanno legittimato il vantaggio nonostante un primo tempo scialbo giocato sotto ritmo e con molti errori in fase di impostazione da parte di entrambe le squadre.

Secondo tempo che si apre con i padroni di casa che cercano di raggiungere il pareggio e al settimo si divorano una ghiotta occasione con Calcagno lanciato a rete che tira fuori. Dopo l’occasione di Calcagno la Piccardo serra le fila e prende in mano il pallino del gioco in maniera determinata con lunghi fraseggi che puntano a liberare le punte ma le combinazioni spesso non riescono per imprecisione nell’ultimo passaggio.

Al 20 il Bibbiano raggiunge improvvisamente il pareggio con una fiammata sulla fascia di Colombini che crossa un invitante pallone dove il neo entrato Chierici ben appostato sul secondo pallo incrocia di testa beffando Vlas.

Nonostante il pareggio raggiunto il Bibbiano non cambia ritmo e lascia l’iniziativa del gioco alla Piccardo che continua ad avere una sterile supremazia territoriale.

Dopo 6 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine di una partita non esaltante che con il pareggio finale premia la Piccardo Traversetolo che passa al prossimo turno per la migliore differenza reti.

 

 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 11/09/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,13743 secondi