Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

LA FOLGORE RUBIERA SF, VINCE 4-2 CON L'ARCETANA

L'Arcetana saluta con onore la Coppa Italia di Eccellenza: nonostante la doppietta di capitan Corradini, biancoverdi sconfitti sul campo della Folgore Rubiera San Fao

 
FOLGORE RUBIERA SAN FAO - ARCETANA 4 - 2
RETI: 
8'pt Rizzuto (F), 25'pt e 43'pt Corradini (A), 27'st Rizzuto (F), 29'st rig. Malivojevic (F), 46'st Silipo (F).
FOLGORE RUBIERA SAN FAO: Cavallini, Vacondio, Giusi (dal 10'st Sekyere), Macrì (dal 10'st Cataldo), Tognetti, Paglia, Silipo, Lugli, Rizzuto (dal 44'st Dallari), Malivojevic, Porrini (dal 18'st Durantini). A disp.: Burani, Chiossi, Dosso, Boukal, Ficarelli. Allenatore: Alessandro Semeraro.
ARCETANA: Cortenova, Martino, Guerri, Castrianni, Iaquinta (dal 36'st Predelli), Pacella, Travagliati (dal 28'st Bernabei), Corradini, Spallanzani, Di Luca (dal 14'st Leoncelli), Tonelli (dal 19'st Cavanna). A disp.: Pè, Iotti, Aidoo, Caminati, Ghirelli. Allenatore: Andrea Capanni.
ARBITRO: Antonellini di Ravenna (assistenti Todaro di Finale Emilia e Spatrisano di Cesena).
NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti Vacondio, Paglia e Silipo (F), Cortenova e Cavanna (A).

Rubiera, 11 settembre 2019 - L'Arcetana si congeda con onore dalla Coppa Italia di Eccellenza 2019/2020. Questa sera, al "Valeriani" di Rubiera, si è giocato un vero e proprio spareggio per l'accesso alla seconda fase: i biancoverdi avrebbero passato il turno anche soltanto con un pareggio, ma la vittoria per 4-2 della Folgore Rubiera San Fao ha definitivamente chiuso le porte alla formazione di mister Capanni. Così, i nostri beniamini non sono riusciti a ripetere l'exploit di campionato: come è noto, appena tre giorni fa l'Arcetana aveva espugnato Rubiera in occasione della seconda giornata di campionato. Ad ogni modo, Leoncelli e soci salutano la Coppa a testa alta: non a caso dopo il primo tempo gli ospiti erano in vantaggio per 1-2, grazie alla doppietta di capitan Corradini. 
 
Andando con ordine, la Folgore sblocca la situazione in proprio favore già al minuto numero 8: nell'occasione, Rizzuto realizza l'1-0 con un indovinato diagonale da posizione angolata in area. Al 25', l'inzuccata da centroarea del capitano biancoverde Corradini pareggia i conti: al 43' è ancora Corradini a punire i rubieresi, sfruttando al meglio il pallone proveniente dall'angolo di Iaquinta. Il numero 8 dell'Arcetana trova l'1-2 da pochi passi, permettendo così ai biancoverdi di arrivare all'intervallo in vantaggio. Tuttavia, nella ripresa la Folgore Rubiera San Fao ribalta totalmente la situazione: poco prima della mezz'ora, i biancorossoblù mettono a segno un micidiale uno-due che cambia in modo basilare le sorti del confronto. Al 27' è nuovamente Rizzuto a trovare la via del gol, realizzando da posizione ravvicinata su assist di Malivojevic. Al 29', Cortenova ferma Silipo nel bel mezzo dell'area: l'arbitro non ha alcuna esitazione nell'assegnare il rigore, e dagli 11 metri Milos Malivojevic si rivela impeccabile. Al 46' il definitivo 4-2, quando Lugli serve con precisione Silipo: quest'ultimo lascia partire una staffilata da posizione angolata in area, che pone un ulteriore sigillo sulla qualificazione rubierese.
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 11/09/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,05690 secondi