Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL MODENA SMENTISCE IL RESTO DEL CARLINO SU OYNDAMOLA

Secondo il Giornale, il giocatore sarebbe entrato nell'inchiesta della Procura di La Spezia (tratta dei giovani africani)!!

LA SOCIETA’ SMENTISCE QUANTO RIPORTATO DAL RESTO DEL CARLINO DI MODENA IN MERITO AL CALCIATORE RABIU RILIWAN OYNDAMOLA

Modena F.C. 2018 smentisce fermamente quanto riportato nel titolo dell'articolo pubblicato a pagina 7 dell’inserto Quotidiano Sportivo presente nel numero del Resto del Carlino di Modena di oggi mercoledì 13/02/2019, in merito al calciatore Rabiu Riliwan Oyndamola.

L’inchiesta della Procura di La Spezia si concentra infatti sull’arrivo in Italia di calciatori minorenni, e non coinvolge in nessun modo la nostra Società che ha inoltrato richiesta di tesseramento del calciatore in oggetto come “maggiorenne al primo tesseramento in Italia”.

La richiesta, correlata di tutta la documentazione necessaria, è stata approvata dalla Lega Nazionale Dilettanti il 03/10/2018, nel pieno rispetto delle norme federali.

La Società esprime il pieno sostegno nei confronti della attività della magistratura e resta in attesa di approfondire gli sviluppi della vicenda allo scopo di tutelare i propri interessi e quelli del calciatore di fronte ad eventuali ricostruzioni false o errate da parte degli operatori della comunicazione.

Ufficio Stampa Modena F.C. 2018

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 13/02/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,09005 secondi