Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

ELENA BENASSI,SINDACO DI BRESCELLO: IL LEVANTINI NON E' DEL MONTANARA!

Il Sindaco interviene e specifica che nessuna gestione è stata data ancora a nessuno, poichè l'iter comunale richiede passaggi ben chiari. "Con il Montanara è stato un incontro informale, come ne son avvenuti altri", son state le sue parole.

Bymanso - Il nostro articolo di oggi che riguardava la Gestione temporanea dello Stadio Levantini e annessi e connessi, deve aver fatto ingoiare un rospo a qualcuno, perchè alcuni minuti fa (20,30) siamo stati contattati dal neo Sindaco di Brescello, Elena Benassi, che ha voluto ben mettere in chiaro che la gestione non è stata data ancora a nessuna Società, poiché i passaggi Comunali (giunta e Consiglio) per tale affidamento, anche se temporaneo, non sono stati ancora fatti secondo i crismi che richiede la legge.

Da quel che abbiamo saputo dal Sindaco, l'incontro con il Montanara c'è effettivamente stato, ma si è trattato di incontro puramente formale per “sentirsi in bocca” a vicenda, come ce ne sono stati altri con altre società del territorio.

La parola al Sindaco: “ il Levantini è un complesso sportivo molto ambito”.

Insomma, quanto a noi riferito dal Presidente del Montanara Menozzi (fonte dell' articolo di oggi), non è ufficiale e non potrebbe davvero esserlo, ufficiale, poiché, lo ripetiamo e lo sottolineiamo, i Comuni e quindi i Sindaci, debbono sottostare alla legge che richiede tutti i passaggi del caso.

Ora, non sappiamo come finirà la storia (o forse lo sappiamo e lo abbiamo già scritto oggi?), quel che sappiamo però con certezza, è che la Biancazzurra, succeda quel che succeda, giocherà al Levantini.

Il Sindaco, Elena Benassi, nella sua splendita gentilezza, ha tenuto inoltre a sottolineare, che il Lentigione non ha costruito il Levantini come da noi affermato, ma che le opere son state a carico prima della Polisportiva MBM (il campo), poi dei Fantuzzi (la tribuna) ed infine dalla polisportiva con finanziamento pubblico di 300.000 euro (gli spogliatoi e la palestra). Non che l'Immergas non abbia contribuito mettendoci del suo, questo è notorio, ma da ciò, si deduce che è sbagliato, come abbiamo fatto noi, attribuire ad Amadei la costruzione in toto del Levantini e perciò chiediamo venia ai nostri lettori.

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 13/07/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,13486 secondi